1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. greco

    greco Nuovo Iscritto

    salve ,nel nostro palazzo si deve rifare il prospetto e abbiamo deciso di far preparare i preventivi;che tempo chiedere alle ditte x mantenere gli stessi prezzi?non abbiamo ancora una lira accantonata.grazie:soldi::soldi::soldi:
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    bel problema...............ma a tutto c'e' rimedio.
    allora bisogna prima di tutto far fare un capitolato da un ingegnere che diventera' direttore dei lavori e si assumera' tuttte le responsabilita' dei lavori dirigendo l'impresa edile che verra' scelta dall'assemblea condominiale a maggioranza di voti.
    ci vuole un bel po ' di tempo per far redigere un capitolato, qualche mese, di sicuro.
    verra' presentato all'assemblea condominiale e verranno scelte delle imprese edili a cui verra' dato il capitolato in copia per poter redigere i preventivi.
    questi preventivi verranno discussi in assemblea condominiale e alla fine verra' scelta l'impresa con il preventivo che andra' piu' a genio ai condomini a maggioranza.
    puo' passare anche uno o due anni prima di decidere se siete tutti d'accordo in assemblea.
    quando sceglierete l'impresa chiedete almeno un 5 % di sconto sul preventivo presentato e chiedete di tenere
    i prezzi scelti fino all'inizio dei lavori se sono a breve.
    dopo tutto questo, verra' chiesta un anticipo ai proprietari da versare all'impresa scelta per poter iniziare i ponteggi etc etc.
    dopo le rate da pagare verranno divise nei tempi dei lavori ed infine l'ultina rata verra' pagata dopo qualche mese dalla fine dei lavori in modo che se ci fossero dei problemi, l'impresa viene ad aggiustare.
    al costo dei lavori dovra' aggiungersi l'IVA del 10% + circa il 10% di spese amministrative (parcella all'ingegnere sul totale del costo dei lavori + la parcella dello straordinario all'amministratore).
    ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina