1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Dall’amministratore agli animali, cambio di passo per chi non abita da solo
    Tempo di rivoluzione per gli italiani che vivono in condominio a seguito dell’approvazione, alla Camera, del disegno di legge che propone modifiche alla disciplina del condominio negli edifici, ovvero degli adeguamenti di sicuro interesse per le famiglie che vivono in essi.
    Un cambiamento che interessa circa 30 milioni di italiani, dopo tantissimi anni di interventi marginali. Cosa dice ai proprietari il testo attuale? In un ambiente caratterizzato da una conflittualità abbastanza alta, e non solo in potenza, tra le cose più interessanti della riforma spicca, al fine di snellire i passaggi, l’abbassamento del quorum in sede assembleare, ovvero il numero legale necessario per rendere valide le assemblee e le loro delibere che dovrà essere pari alla maggioranza degli intervenuti in assemblea, che rappresentino almeno la metà dei millesimi. Uguale il quorum per deliberare l'installazione di impianti per la produzione di energia eolica, solare o comunque rinnovabile, anche per i terzi che, a titolo oneroso, maturano un diritto reale o personale di godimento del lastrico solare o di altra idonea superficie comune. Per il cambio di destinazione dei locali comuni, bastano i quattro quinti dei consensi.
    Riforma del condominio, in arrivo un cambiamento per 30 milioni di italiani - Yahoo! Finanza Italia
     
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Prematuro ogni commento sui cambiamenti al codice civile prima che la legge vada in vigore. E' opportuno prima di pronunciarsi leggere il testo definitivo.;)
     
  3. Giovanni de Matteis

    Giovanni de Matteis Nuovo Iscritto

    Mi pare che attualmente la legge sia in fase di approvazione al Senato. Ma quanto tempo si presume debba trascorrere prima che entri in vigore ?
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E difficile dirlo, pensa che se non sbaglio la prima volta che era stata approvata la modifica degli articoli del Codice Civile Riguardanti il Condominio era stato nel 2002 con l'approvazione al Senato, poi si sono succeduti vari Governi e molte altre variazioni al testo iniziale, ora sembra che il testo precedente approvato dal Senato sia stato modificato dalla Camera, e chissà che non sia modificato ulteriormente dal Senato per poi ritornare alla Camera?

    Quì trovi tutte le ultime modifiche;
    https://docs.google.com/file/d/0B8KoJmQSqDzlYXotZ292V3Nxclk/edit?pli=1
     
  5. Giovanni de Matteis

    Giovanni de Matteis Nuovo Iscritto

     
  6. Giovanni de Matteis

    Giovanni de Matteis Nuovo Iscritto

    Grazie per la risposta, c'è -comunque- da sperare che il tutto non si insabbi ancora una volta. Le modifiche sono essenziali sopratutto per porre un freno allo strapotere degli Amministratori ed alla litigiosità di molti condomini. Grazie !
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina