1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. popopo

    popopo Nuovo Iscritto

    Salve a tutti voi del forum ho un problema che non trova soluzioni al momento.
    A maggio ho comprato un appartamento con un terrazzo abusivo che il proprietario su mia proposta ha con l'intervento di un tecnico avviato la pratica per il rilascio concessione in sanatoria. Prima dell'atto ha pagato tutte le oblazioni e il tecnico ha provveduto per la sua parte a tutto il resto. l'atto si è potuto così fare con il pagamento dei bollettini e la pratica in corso di validità. Ad oggi Dicembre 2010 scopro che ancora non posso ritirare la concessione in sanatoria in quanto il comune non ha ricevuto parte della documentazione in possesso del geometra coivolto nel procedimento. Il motivo di ciò è che l'ex proprietario non gli ha pagato la parcella. Ora il proprietario sono io e mi preme che la pratica sia ultimata per poter richiedere l'agibilità ma il geometra insiste che se l'ex proprietario non gli da i soldi lui si tiene i documenti.. Ora posso rimetterci io in tutto cio'. Se passa troppo tempo a cosa vado incontro???? Non è illegale quello che sta facendo il geometra. Secondo me dovrebbe finire il suo lavoro e poi querelare l'ex proprietario (cui tutto il procedimento come specificato nell'atto è a suo carico).... E' possibile che da gennaio (data inizio procedimento) ancora la pratica non sia stata ultimata?
     
  2. gennaro63

    gennaro63 Nuovo Iscritto

    ma chi e' questo notaio che ti ha fatto rogitare?????................
     
  3. robertamirata

    robertamirata Nuovo Iscritto

    partendo dal presupposto ke il notaio non doveva far rogitare in 1 simile caso, il geometra potrebbe rivolgersi anke ad 1 avvocato chiedendo un decreto ingiuntivo oppure farsi parcellare dal collegio dei geometri...così il pagamento arriva dall'ex proprietario e tutto si risolve...ma è arrivata la sanzione amministrativa dal catasto riguardante la sanatoria?
     
  4. popopo

    popopo Nuovo Iscritto

    sanzione aministrativa? non capisco al catasto è stata regolarizzata la cosa al momento dell'inizio pratica, il genio civile ha emesso la sua documentazione l'ex proprietario ha pagato le oblazioni e il tutto circa 10000 euro l'unica cosa non ha pagato la parcella al geometra e non so quali documenti il comune aspetta dal geometra per chiudere il tutto e consegnarmi il rilascio della concessione
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina