1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gualtiero busconi

    gualtiero busconi Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    nelle spese condominiali il nostro amministratore , oltre al compenso stabilito , aggiunge nelle spese generali ormai da anni la voce "rimborso spese" inglobandola nella fattura del compenso amministratore .se non giustificate da pezze giustificative ,dovranno essere comunque pagate se la maggioranza dei condomini (escluso il sottoscritto) approva ,con umile sudditanza , il consuntivo???grazie.
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Se dette spese forfettarie addebitate dall' amministratore saranno approvate, dovranno essere rimborsate.
     
    A piace questo elemento.
  3. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    A quanto ammonta questo "rimborso spese"?
    Ovvero è una spesa che potrebbe starci come p.es. qualche telefonata, minuterie, oppure è cospicua?
     
    A piace questo elemento.
  4. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Non è una questione di ammontare, ma di asseverazione che l' assemblea fornisce tramite la delibera di approvazione del rendiconto.

    Una volta approvato, se entro trenta giorni nessun condomino impugna la delibera di approvazione con le modalità previste dalla legge, l' amministratore ha titolo per pagarsi il rimborso spese.

    Per questo motivo è opportuno che i condòmini prestino molta attenzione quando votano in assemblea.
     
    A piace questo elemento.
  5. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti se l'assemblea approva una spesa senza presentazione dei giustificativi, questa è annullabile, ma ciò non toglie che potrebbe essere una frode fiscale e un pagamento in nero all'amministratore se questa cifra è cospicua, quindi un condomino ha tutto il diritto di vedere le pezze d'appoggio e se non vengono esibite, denunciare il fatto alla Guardia di Finanza e magari all'INPS.
    Se invece si tratta di qualche euro, come detto per telefonate e minuterie varie, lascerei correre.
     
    A piace questo elemento.
  6. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    basterebbe che facessero dividere le spese per costo.racc.nolo sala riunioni.tel per ecc. in questo modo avete un controllo degli estra.far verbalizzare in assemblea.
     
    A piace questo elemento.
  7. gualtiero busconi

    gualtiero busconi Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    prima delle mie rimostranze i rimborsi spese erano arrivate a 310.00 € nella gestione condominiale e 300.00 € in quella del riscaldamento (più cipag e IVA) , dimenticavo che veniva aggiunta nelle spese anche la "tenuta conto corrente" rispettivamente di 210,00 € nella gest. condominiale e 180,00 € nella gest. riscaldamento (più cipag e IVA ). costi ora diminuiti di un terzo circa. nelle spese naturalmente ci sono da aggiunge francobolli , fax,copisteria per stampati,fotocopie,affitto sala per assemblea eciliegina sulla torta "gestine durc-duvri".manca la voce telefono,ma mi sembrerebbe un pò caro!!!
    N.B. stabile con venti abitazioni e dodici box,con compenso per l'amministratore di 1900,00€ più 1400 €(gestione riscaldamento).

    grazie a tutti per la vostra gradita e preziosa collaborazione.
     
  8. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    gestione c.c. mi sembra esagerato visto che fa parte del suo lavoro.altrimenti come gestisce i pagamenti.poi che gestione fa sul conto.:risata: guerra in assemblea:rabbia:raus
     
  9. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Mi sembra che più che ad essere disinvolto il tuo amministratore, che se non altro dà dimostrazione di creatività, nell'inventare le spese che si fa rimborsare, che i veri disinvolti siano i tuoi colleghi condomini, che accettano quella tipologia di giustificazione, sena alcuna pezza giustificativa.
    Io comunque se continuasse l'inerzia del condominio, farei un pensierino su quanto suggerito da condobip.
    Per queste beghe, consiglio sempre di iscriversi ad una associazione di piccoli proprietari, e di avvalersi delle consulenze gratuite dei loro esperti. Ciao.
     
  10. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    L'assemblea deve chiedere i documenti giustificativi delle spese all'amministratore e questi è tenuto a fornirli per tempo, se tuttavia l'assemblea, anche senza esaminare le famigerate pezze, termine pessimo da usare, approva con le maggioranze di legge il bilancio con il rendiconto presentato dall'amministratore i condomini dovranno versare le rispettive quote.
    Avv. Luigi De Valeri:daccordo:
     
    A piace questo elemento.
  11. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ripeto, sono d'accordo che la delibera se approvata è obbligatoria per tutti, ma se non ci sono le pezze giustificative, specialmente per spese cospicue, tutti si rendono complici di una evasione fiscale, per cui un condomino potrebbe agire per altre strade, come detto p.es. denuncia alla Guardia di Finanza.
    Come ovviare? Aumentando il compenso all'amministratore e questo fornirà la Fattura regolare, versando le previste imposte per la cifra approvata come compenso.
     
    A piace questo elemento.
  12. giolucianipinsi

    giolucianipinsi Membro Ordinario

    Se l'assemblea non ha verbalizzato obiezioni, si applica l'art. 1 della Costituzione, con la sua granitica previsione: "chi ha dato ha dato". Se gli importi non sono correttamente assoggettati ad IVA, si rischiano anche sanzioni fiscali in caso di accertamenti. Per sistemare la faccenda, bisogna che in sede di rinnovo dell'incarico all'Amministratore venga acquisita la "offerta" dello stesso, che dovrà indicare analiticamente le spettanze previste e gli eventuali importi aggiuntivi a forfait. Oppure si può chiedere che nell'odg della prossima assemblea venga inserito il punto "Definizione competenze dell'Amministratore", verbalizzando il dettaglio dei compensi dovuti e approvandoli. Ma anche se si verbalizzano tutti i dettagli, se poi in successive assemblee degli anni a venire verranno approvati rendiconti con spese non documentate, conterà l'approvazione assembleare, non la regolarità o meno delle spese. Per le quali vale sempre il "chi ha dato ha dato", salvo il caso di truffe o raggiri. Ma anche in quei casi, è rarissimo che i condomini riescano a recuperano i soldi che hanno già preso il volo.
     
    A e alberto bianchi piace questo messaggio.
  13. gualtiero busconi

    gualtiero busconi Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ringrazio tutti per gli ulteriori approfondimenti!!
     
  14. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se l'Amministratore fattura il compenso e le spese non giustificate non è detto che esista necessariamente un'evasione fiscale. Sarà esclusivamente un problema fiscale dell'amministratore che se non riuscirà a documentare (per il fisco) tali spese con le relative pezze dovrà includere il loro ammontare nell'imponibile fiscale, senza godere di alcuna deduzione. Pertanto ci pagherà le tasse per intero.
    L'unica conseguenza negativa è per i condomini che dovranno sostenere delle spese inesistenti. Ma il fisco non perde niente, se l'amministratore presenta una dichiarazione formalmente corretta. Se non lo fa saranno affari suoi e della Guardia di Finanza.
    Per ultimo, se i condomini ritengono che le spese non giustificate siano inesistenti, non hanno che da rifiutare l'approvazione del Bilancio.
     
    A piace questo elemento.
  15. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Scusami, ma io allora mi rifiuto di pagare spese inesistenti.
    Facciamo così, l'amministratore non presenta il giustificativo, io condomino non pago, l'amministratore come dimostra l'eventuale Decreto Ingiuntivo nei miei confronti? E poniamo il caso che l'assemblea approva una spesa senza documentazione, io posso sempre dimostrare che manca la prova della spesa e posso fare opposizione al D.I.
    Quindi avrò la doppia possibilità, denuncia alla Guardia di Finanza, oppure non pagare spese inesistenti.
    Infatti se sono inesistenti che vado a pagare? :domanda::domanda::domanda:
     
    A piace questo elemento.
  16. gualtiero busconi

    gualtiero busconi Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    con pazienza cercherò di far capire questi concetti ai pochi condomini obiettivi (netta minoranza) ,per gli altri sarà difficile!!grazie ancora.
     
  17. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Condobip, carissimo la tua è una strategia perdente, perchè l'amministratore con il consuntivo approvato dall'assemblea ti può fare un decreto ingiuntivo, immediatamente esecutivo, al quale tu non hai possibilità di sottrarti .
    A posteriori (sempre che tu non voglia anticiparlo), puoi chiamare la GdF e denunciare l'amministratore per truffa, ma a parte le migliaia di euro di avvocato che dovresti spendere, se perdi (non è facile dimostrare cose anche evidenti) corri il rischio di pagare anche le spese dell'amministratore e di beccarti una denuncia per diffamazione. Tutto questo ovviamente prescinde dal suddetto decreto che ha un iter proprio. Ciao.
     
    A piace questo elemento.
  18. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa

    E' una tua facoltà fare denuncia alla Guardia di Finanza, far verbalizzare che contesti le spese non giustificate. Ma se l'assemblea approva il bilancio dovrai poi agire da solo in sede civile contro l'amministratore. Non vedo dove stia l'evasione fiscale da parte del condominio che tra l'altro non deve presentare alcuna dichiarazione dei redditi, ma semplicemente una dichiarazione come sostituto d'imposta per certe prestazioni soggette a R.A.
    Se l'amministratore emette a carico del condominio una fattura, onnicomprensiva di compenso + spese varie giustificate o meno, e l'assoggetta integralmente ad IVA, compie un'operazione dal punto di vista fiscale formalmente regolare. E quando farà la dichiarazio0ne dei redditi dichiarerà come reddito imponibile l'intero ammontare. Se si comporta diversamente saranno problemi suoi che dovrà vedersela con la finanza e con la tua eventuale denuncia.
    La legge ti fornisce i mezxzi per difenderti: non approvare le spese in Assemblea facendo verbalizzare il motivo del tuo diniego.
     
    A piace questo elemento.
  19. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Già non emettere la fattura è evasione fiscale, ma scherziamo? Allora W l'Itraglia degli evasori!!!
    Io da condomino NON accetterò MAI un bilancio senza tutte le ricevute a posto, se non ci sono i giustificativi, io voto contrario, faccio scrivere a verbale il motivo lo sottoscrivo (è mia facoltà) mi faccio fare la copia del verbale ed il giorno dopo vado alla Guardia di Finanza, poi vediamo come finisce, anche se la delibera viene approvata.
    Voi fate come credete !!!
     
    A piace questo elemento.
  20. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non vorrei esagerare, ma a me pare che ci sia forse un reato d'estorsione, ossia chiedere del danaro senza giustificato motivo.
    Se gli altri condomini sono felici di sottostare a questo stato di fatto, io no di sicuro e agirei come detto, e probabilmente mi farei assistere da un bravo legale chiedendo la rimozione dell'amministratore per gravi motivi di irregolarità (vedi art. 1129 cc)
    Stiamo assistendo in questi giorni a dei "bliz" della GdF nei negozi e permettiamo all'amministratore di chiedere del danaro in nero? Ma daiiiiii ......
     
    A piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina