• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

JR1987

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Buonasera a tutti,
ripulendo un pò il sottotetto dalle cianfrusaglie varie mi sono accorto di avere 2 cisterne in eternit ovviamente vuote che a suo tempo servivano come riserva d'acqua.
Le stesse sono integre, sembrano in perfetto stato di conservazione non presentano crepe o parti spaccate rotte o deteriorate.

Vorrei domandarvi, voi preferireste farle rimuovere e quindi praticamente "rischio" di doverle rompere per portarsele via perchè dove son messe portarle via intere è praticamente impossibile (ovviamente a ditta specializzata) oppure fargli dare magari il trattamento per incapsulare le fibre e quindi non farle "svolazzare" ?

oppure ancora vista la zona inaccessibile "parte posteriore" da fare verniciare farci fare attorno ad esse una sorta di contenitore in cartongesso?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Il problema è legato alla necessità di poter utilizzare lo spazio occupato da detti serbatoi.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
se non presentano screpolature varie lasciale dove sono, altrimenti devi bonificare non solo le cisterne ma anche tutto quello che serviva allo scarico se sono in eternit
 

JR1987

Membro Ordinario
Proprietario Casa
le cisterne fungevano circa 40 anni da serbatoio in caso di mancanza acqua poi sono state bypassate sempre 40 anni fa circa

non presentano screpolature varie tuttavia se può essere una sicurezza in più potrei fargli fare una parete in cartongesso per contenerle al di dietro visto che sono collocate da capo e da piedi al sottotetto stesso, andrei solo ad eliminare circa 4 m2 totali

nel sottotetto non ci vado quasi mai, sono solo riposte un pò di cianfrusaglie

p.s: analizzando bene anche le canne fumarie sono in eternit, non sono mai state usate anche perchè i camini sono solo per "bellezza" anche li sarebbe da far fare un "tappo" sotto sempre magari in cartongesso se basta per essere ancora più sicuri che ne dite?
 

griz

Membro Storico
Professionista
dal cemento-amianto integro è molto difficile (scriverei impossibile) che si liberino fibre di amianto puro, come scrive Gianco: dipende da cosa intendi fare dello spazio che occupano, se non ti serve (se scrivi di perimetrare con cartongesso non dovrebbe) puoi anche lasciare le cose come stanno, lo stesso discorso vale per le canne fumarie. Se un giorno ristrutturerai ti porrai il problema e giustificherai qualunque spesa per rimuoverle, ora è inutile
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ingegnere - Settore Edile
Salve, mio marito ed io siamo in separazione dei beni e risediamo nella casa di proprietà di mio marito. Abbiamo deciso di trasferirci in un'altra abitazione(situata nello stesso comune) per la quale io sola ho richiesto il mutuo, facendo mio marito da garante, e che verrà intestata a me. Quesito: ai fini fiscali, spostando la residenza di entrambi nella nuova casa in acquisto, la casa di mio marito come risulterà?
Alto