1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mensphrenetica

    mensphrenetica Nuovo Iscritto

    Salve a tutti....io ho un problema e un dubbio da risolvere al piu presto prima che faccia qualsiasi tipo di passo legale o economico!io sono il titolare di un attività dove il contratto di locazione mi scade tra tre anni....i proprietari delle mura sono diverse persone che a sua volta sono in guerra tra loro!in poche parole sono sicuro che il 50 percento della proprietà dell immobile non mi farà mun nuovo contratto in quanto l altra metà sono sicuro di si....a sua volta loro sono degli eredi di due proprietari che non ci sono piu!!!la mia domanda è:per rinnovare il contratto d affitto loro devono essere tutti daccordo?dovrei avere una disdetta nell eventualità firmata da tutti i proprietari?un 50 percento dei proprietari senza l assenso dell altra parte puo recarmi danno?e alla fine se ho la possibilità di comprare una piccola quota del 1 o 2 percento mi conviene per tutelare la mia attivita?sarei veramente grato a tutti per qualsiasi informazione anche approssimativa :)
     
  2. luma

    luma Nuovo Iscritto

    come per tutti i contratti di locazione, il non rinnovo o disdetta del contratto di locazione deve esserti nei modi e nei termini indicati dalla legge. Questi variano in base al tipo di attività, andiamo dai 6 mesi ad un 1 anno prima. Ovviamente arrecandoti un danno, questo dovrà esserti risarcito, anche qui nei modi e termini indicati dalla legge. Il fatto che siano al 50 esatti le due Fazioni potrebbe concludersi con il salomonico non succede nulla, oppure con un non lo mandiamo via ma rifacciamo un contratto nuovo a nuove condizioni economiche. Non si può dire. Non acquisterei se non a prezzo ridicolo una percentuale di proprietà 1 o 2 percento se non sapessi che sposterei a mio favore il tutto. Sarebbe inutile acquistare una quota dal 50% a te favorevole.
     
  3. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Potrei sbagliarmi, ma ritengo tu possa stare tranquillo.
    Se non succede niente il contratto si rinnova automaticamente (a meno che non sia previsto il contrario) e mi risulta che per "sfrattarti" serva il 100% dei locatori. Se infatti la conclusione del contratto fosse determinata solo dal 50% di essi, gli altri ne avrebbero un danno economico e potrebbero opporsi in tribunale... per aumentare il polverone comincia a calcolare quanto spetta a te di avviamento in caso di cacciata.
    Per quanto riguarda l'acquisto: lascia perdere l'1 o 2%. Non è escluso che se inizia una guerra tra i proprietari si possa risolvere vendendo a te il tutto locale.
     
  4. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Il fatto che i comunisti siano in lite fra loro è positivo e quando e se le arriverà la disdetta potrà farsi ogni valutazione ... ricordi che l'indennità di avviamento è un grande deterrente per la proprietà.
    Acquistare quote di un bene immobile del 1 o 2% non ha alcun senso.
    Avv. Luigi De Valeri:daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina