1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. dinodino

    dinodino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,in seguito alla morte di suo padre avvenuta nel 2011,mia moglie ha dovuto fare presso un notaio la rinuncia all'eredità in quanto presente solo un eredità passiva(tasse non pagate).Avendo un figlio minore di 3 anni,chiamato per rappresentanza a rispondere del debito,ci è stato consigliato di attendere il compimento della maggiore età di nostro figlio per poi farlo rinunciare a sua volta.La domanda che vi rivolgo è se puo essere corretta questa strada o se non sarebbe meglio già da subito chiedere autorizzazione al giudice tutelare(secondo il notaio la soluzione a noi consigliata è la più veloce ed economica).Vi ringrazio anticipatamente,cosimo.
     
  2. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Richiesta dai genitore alla rinuncia dell'eredità per conto del minore.
    Nell'esercizio della potestà dei genitori nei confronti di figli minori, occorre l'autorizzazione del Giudice tutelare per compiere atti eccedenti l'ordinaria amministrazione.Nel caso di successione del figlio minore al familiare defunto, i genitori che vogliano rinunciare all'eredità per il minore devono presentare ricorso al Giudice tutelare per ottenere l'autorizzazione in nome e per conto del figlio alla rinuncia. ciao;)
     
  3. erwan

    erwan Membro Attivo

    potete fare nell'uno o nell'altro modo: ma se decidete di aspettare non dimenticatevi assolutamente le scadenze!!!!
     
  4. dinodino

    dinodino Membro Junior

    Proprietario di Casa
     
  5. dinodino

    dinodino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    grazie per la risposta erwan,le scadenze a cui fai riferimento sono intese che mio figlio al compimento dei 18 anni, avrà un anno di tempo per fare la rinuncia o ci sono altre scadenze da rispettare?
     
  6. erwan

    erwan Membro Attivo

    esattamente a quella mi riferivo
     
  7. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io invece, seguirei la strada del Giudice Tutelare..Se mancano ancora parecchi anni al compimento della maggiore età, tante cose potrebbero cambiare nel frattempo. Dico, meglio levarsi il dente subito perchè...."del doman non v'è certezza". E magari il minore attuale, domani maggiore, potrebbe trovarsi in grane che oggi possono essere facilmente eliminabili. Domani?
     
  8. erwan

    erwan Membro Attivo

    qualsiasi cosa possa succedere in futuro il minore resta sempre tutelato;
    potrebbe anzi riconsiderare la decisione di rinunciare se la situazione evolvesse favorevolmente
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina