1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Laky Luciano

    Laky Luciano Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve ho da proporvi questo quesito:

    Mia nonna è deceduta nel 1991 ed era proprietaria, per un terzo, di due terreni e di un fabbricato rurale, (oggi è un rudere)
    la stessa aveva quattro figli (3 figlie e 1 figlio) di cui tre defunti e una in vita.
    Al momento della sua morte nessuno ha mai fatto l'atto di successione e quindi ad oggi i beni risultano,ancora in suo possesso.
    Mia madre è una delle 3 figlie ed è deceduta il 08/10/12, da quello che ho letto, in altre discussioni,
    di questo forum, passati i 10 anni dalla morte di sua madre cioè di mia nonna lei ha perso
    il diritto di accettare la sua parte di eredità ed automaticamente è passata a me e a mio fratello; noi non abbiamo nessuna intenzione di accettare l'eredità e vorremmo rinunciare.
    La domanda è questa: i 10 anni che devono trascorrere per me e mio fratello, per perdere il diritto
    all'eredità da quando partono? Dalla morte di mia nonna, in questo caso sono passati 22 anni,(10 anni per mia madre e 12 anni per noi) o partono dalla morte di nostra madre?
    Basta far trascorrere i 10 anni o bisogna, comunque, fare un atto di rinuncia?
    Io ho due figli, uno maggiorenne e una minorenne come mi devo comportare? Avranno, anche loro, diritto
    all'eredità? Se si cosa dobbiamo fare per la rinuncia?
    Fino a che grado di parentela si ha diritto all'eredità?
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Voi figli sareste subentrati per rappresentazione di vostra madre se lei avesse rinunciato. Ma non l'ha fatto. Quindi voi non avete acquistato nessun diritto di accettare l'eredità di vostra nonna.
    La successione non ha luogo tra i parenti oltre il sesto grado. Ma per diventare erede occorre che il chiamato all'eredità non rinunci all'eredità e l'accetti, in modo espresso o tacitamente, entro il termine di prescrizione decennale, decorrente dall'apertura della successione (data di morte del de cuius). Occorrono pertanto dei comportamenti concludenti, che esprimono una chiara volontà da parte del soggetto che li compie.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    sarà opportuno prendere in mano la questione ed andare da un notaio e cercare di acclarare il tutto, e dietro il suo consiglio potrete agire al meglio, ciao
     
  4. Laky Luciano

    Laky Luciano Membro Junior

    Proprietario di Casa
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    ma chi ha pagato le tasse sulla proprietà dei terreni e dell'immobile?
    C'è qualche atto compiuto da tua madre che possa dimostrare la tacita accettazione della eredità? Non sò l'aver soggiornato qualche tempo d'estate per le ferie o cose del genere.
    Comunque se la cosa non interessa a te ed a tuo fratello rinunciate all'eredità di vostra madre però facendo così perdete anche il resto della proprietà di vostra madre se esiste.
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'eredità va solo ai chiamati all'eredità che, prima dei 10 anni, hanno accettato (espressamente o implicitamente) e quindi sono diventati eredi.
     
  7. Laky Luciano

    Laky Luciano Membro Junior

    Proprietario di Casa
    No, ne mia madre, ne suo fratello e neanche le altre sorelle hanno mai usufruito di tali proprietà e non vi sono atti in merito.
    Considerando che ma madre non ha altri beni dal asciare in eredità io e mio fratello dobbiamo fare ugualmente la rinuncia?
     
  8. Laky Luciano

    Laky Luciano Membro Junior

    Proprietario di Casa
    se ho capito bene e scusa la mia ignoranza in materia; mia madre ha fatto trascorrere i 10 anni senza esprimere intenzione di accettare o rinunciare a tale eredità quindi ha perso tutti i diritti alla stessa, è come se lei non avesse nessun bene ereditario e quindi io e mio fratello non abbiamo nessun bene da ereditare, sia da nostra nonna che da nostra madre ( nostra madre non ha altri beni da lasciare in eredità) e non dovremmo fare nessuna rinuncia di eredità, lo stesso dicasi per i miei due figli.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina