• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

liona

Nuovo Iscritto
Conduttore
una persona muore e nell'asse ereditario ci sono piu crediti che debiti. il figlio del de cuius deve rinunciare alla sua eredità in quanto lui è pieno di debiti. la sua eredità passa per rappresentazione al figlio che anch'esso risulta pieno di indebitato. quest'ultimo però ha un figlio minore, che deve fare in quel caso? se rinuncia anche il figlio minore ho paura che il giudice tutelare non lo farà rinunciare perche ci sono più crediti che debiti...voi che consigliate??grazie
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
già la prima rinuncia palesa il tentativo di sottrarsi al pagamento dei debiti; figurati la seconda rinuncia. I creditori del primo erede già si opporranno alla rinuncia.
 

liona

Nuovo Iscritto
Conduttore
Si ok però il primo che rinuncia e’ capiente con i suoi bene nel caso facciamo la revocatoria ma il secondo figlio non e capiente quindi secondo voi è meglio che non rinuncia e aspetta 10 anni per accettare senza nel frattempo entrate in possesso dei beni e sperando che L equitalia non lo obblighi a fare una scelta ??
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Decorsi 10 dalla morte del de cujus gli eredi perdono il diritto alla successione
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
Mi auguro che tutto questo un giorno finirà e che ci butteremo alle spalle questa triste vicenda.
Sognatrice '80
Alto