1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Favali Franca

    Favali Franca Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sono sempre io con i miei problemi(degli inquilini!!). un nostro inquilino chiede il 50% delle spese sostenute per cambiare il sifone del lavandino della cucina. Purtroppo ha cercato di fare un intervento ' fai da te'. dopodiché ha tagliato il tubo di piombo di raccordo, che usciva dal muro, e logicamente non è stato in grado di fare la saldatura piombo - plastica, poi ci ha chiesto il nome del nostro idraulico di fiducia e quindi ne ha fatto intervenire ancora un altro, praticamente oltre al suo 'lavoro' sono intervenuti 2 idraulici per un totale di 150 euro, pertanto chiede il rimborso di 75 euro. Abita li da circa 3 anni, mi sembra che queste spese spettino a lui e glielo anche detto, ma il suo amico avvocato dice che devo pagare la metà! Mi potete chiarire le idee? Grazie. Franca Favali
     
  2. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Perchè l'inquilino ha dovuto cambiare il sifone?
     
  3. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L'amico dell'inquilino cerca di fare gli interessi del.....suo amico. Ma sbaglia. Intanto, anche per questo piccolo intervento di manutenzione, avrebbe dovuto mettertene al corrente a priori e non a posteriori. Poi, evitando il "fai da te" vista la sua inettitudine, avrebbe dovuto già rivolgersi ad uno del mestiere. In soldoni: ha cercato di chiudere un buco con una toppa che si è rivelata peggiore del buco!
    E adesso pretende la metà delle spese causate dalla sua incompetenza? E l'amico avvocato lo difende pure? Che facce di bronzo!!!
     
    A Daniele 78 e gattaccia piace questo messaggio.
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La spesa "sarebbe" stata a tuo carico (salvo diverso accordo contrattuale)...ma ho usato il "condizionale".
    Infatti avrebbe docuto comunicarti l' esistenza del danno/problema ...e con il suo tentativo maldestro ha di fatto "azzerato" qualsiasi tua responsabilità.
    Se ha contattato e commissionato personalmente i lavori ...si arrangi.
     
    A AZALEA e Daniele 78 piace questo messaggio.
  6. nlocatell625

    nlocatell625 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Credo che, applicando la logica del buon senso, si possano risolavere quasi tutte le questioni. L'inquilino ti ha mai creato problemi? paga regolarmente? hai mai, oltre a questa, avuto altre discussioni? Valuta tu se 75 € valgono la passibilità di imicarsi qualcuno che, credimi, ti potrebbe creare problemi ben più grandi. Anche se, beninteso, la ragione è dalla tua parte. Ma, ribadisco: ne vale la pena?
     
    A AZALEA, alberto bianchi e Daniele 78 piace questo elemento.
  7. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La "mediazione" è sempre da considerare...ma in certi casi è meglio evitare di creare "precedenti".
     
  8. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Come dice giustamente Dimaraz, potrebbe verificarsi, in seguito, un altro tentativo, che so? di aggiustare la tubazione del gas che non "gli sembrava" tanto sicura.....:^^:!
     
  9. yacopo

    yacopo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    mi sembra giusto mettersi d'accordo vabbe 75 eur sono sempre soldi pero dopo se non hai mai avuto prpblemi ti conviene andargli incontro e tutto e risolto se ci metti di mezzo degli avvocati e meglio te la fai addosso e poi le conseguenze
     
  10. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Previa diffida a intraprendere qualsiasi lavoro "fai da te", se l'inquilino è puntuale con i pagamenti (controllare se paga le spese condominiale, nel caso gli sia stata affidata questa incombenza) io, in questo caso, farei 1/3 al proprietario e 2/3 all'inquilino.
     
  11. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Bisogna intanto vedere che dice al riguardo il contratto di locazione e lo si fa presente all'inquilino se chiede troppo. Dopodiché si valuta se è il caso di insistere a non contribuire per una cifra del genere ('abbastanza' piccola).
     
  12. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Io ho avuto un caso simile anni fa in una nostra proprietà ed era anche un'inquilino che pagava quando voleva (quando pagava).
    Faceva di mestiere il pittore, ma ha provato a fare il muratore in casa mia per cercare un perdita d'acqua e ha fatto un casino della madonna, salvo poi dover passare io a far sistemare i casini. Una vera testa... pensante insomma.
     
  13. Favali Franca

    Favali Franca Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Infatti gli avevo offerto 50 euro, ma non è stato soddisfatto e così siamo rimasti ognuno sulle sue posizioni, comunque ringrazio tutti per le risposte e i consigli. Franca Favali
     
  14. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Però se la differenza sono 25€ valuta tu se contestarglieli in via legale ma solo per mandare una lettera un legale, sappi che un legale può chiedertene anche 200€. Io gli darei i 25€ ma gli direi anche, "la prossima volta avvisami perché non posso essere responsabile per le tue stupidate".
     
  15. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Puoi parlare in questi termini solo se l'inquilino non è un tipo arrogante.
     
  16. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Di solito l'arrogante oltre a fare questi lavoracci qua è anche quello che protesta sempre per l'affitto (ti chiede sempre lo sconto immancabilmente) e ti paga quando vuole.
    Ad uno così gli rispondo veramente a tono, senza insultarlo perchè passerei dalla parte del torto, ma glielo farei capire; poi quando capiscono che dall'altra parte c'è qualcuno che la materia la conosce discretamente bene (per quanto riguarda i lavori) cercano di "nascondersi" un pochino perchè sanno che li castagni come e quando vuoi.

    Non mi piace prendere in giro, e se ci provano comunque con me, trovano pane molto duro da masticare.

    Una cosa mi stavo chiedendo riguardo a questo intervento; @Favali Franca ma nel cover tagliare il raccordo contro muro, l'ha danneggiato?? C'erano delle piastrelle intorno??
    Perchè quando una mano inesperta fa questi lavori immancabilmente danneggia anche la muratura o scheggia le piastrelle (se c'è un rivestimento).

    Ho visto anch'io dei lavori fai-da-te e, a meno che chi lo esegua non abbia esperienza passata nel settore: tipo ex muratore, piastrellista ecc. per quanto riguarda i lavori di demolizione ed idraulico o elettricista per i lavori sugli impianti; i lavori fai-da-te si rivelano si poco costosi (all'inizio) ma si trasformano in delle "porcate" che poi ti obbligano a chiamare qualcuno del settore per sistemare il danno iniziale ed il danno che può provocare l'inesperto.

    Chiedere un preventivo non costa nulla, se poi non siete soddisfatti chiedetene quanti ne volete MA evitate di far fare dei lavori a personale non qualificato che NON POTREBBE GARANTIRE UN LAVORO A REGOLA D'ARTE.
     
    A AZALEA piace questo elemento.
  17. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Quindi è lui che si mette a fare il "difficile" (chiede 75 offri 50) per 25 Euro...e pensare che qualche "buonista" qui ti diceva di non star li a cavillare per 75 Euro.
     
  18. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non si tratta di essere buoni, ma di fare buon viso a cattivo gioco. Questo finché gli inquilini saranno la parte forte del contratto.
     
  19. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Ho seguito l'interessante discussione . Si div enta ricchi se si è taccagni.
    La legge condominiale è dalla tua.
    Non c'è dialogo con questo tipo di persone.
    ricordati che a pagare crei un precedente fra un pò lo stesso od..altro condomino potrà pretendere lo stesso tipo di rimborso. Io gli direi:
    INIZIA

    Mi faccia una richiesta scritta nella quale descrive l'accaduto mi faccia la sua richiesta diindennizzo Se vuole lo faccia scrivere da.l suo avvocato che, cortesemente mi fornirà le ragioni giuridiche per la sua richiesta. Le risponderò a stretto giro di posta
    FINISCE
    Se avranno la faccia di bronzo di scrivere gli risponderai che la legge non ti obbliga a pagare.
    Mio padre diceva:attento a prendere so1ttogamba quello che ti capita . A volte quando raccogli una corda per terra all'altro capo ci può essere un elefante









    e
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina