1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    devo ripartire le spese di rifacimento di una terrazza a livello di una stabile con appartamento arretrato dell'ultimo piano, come la divido se non copre tutto il piano e solo alcune parti di immobili differenti e alcune parti dei box, in attesa di un Vs. suggerimento porgo anticipi ringraziamenti Carlo
     
  2. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Secondo me il rifacimento deve essere a carico per un terzo di colui il quale ha il godimento esclusivo del terrazzo e per due terzi dei proprietari dei locali sottostanti a cui funge da copertura. La ripartizione dei due terzi tra i proprietari dei locali sottostanti può essere effettuata in proporzione alla superficie in mq che la terrazza ricopre.
     
    A Ennio Alessandro Rossi piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Così ho fatto, era solo una conferma e Ti ringrazio ciao
    anche se alcuni condomini non hanno capito il tutto dopo varie riunione, ma il riparto non lo modificato, anche se alcuni hanno minacciato di ricorrere alle vie legali
     
  4. Busolegna

    Busolegna Nuovo Iscritto

    scusa, mi sento di dare una precisazione, la ripartizione dei 2/3 sottostanti non va suddiviso solamente in funzione delle aree a cui il terrazzo funge ma ai millesimi di proprietà corrispondenti ovvero applicando alle aree fisiche i coefficienti di maggiorazione o riduzione come ad esempio per cantine la risuzione del 50%, per negozi una maggiorazione come da tabella millesimale, ecc., sempre che vi siano aree similari.
     
  5. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    :domanda::domanda::domanda::domanda:

    Solo se sono tutti d'accordo. Altrimenti deve essere divisa in proporzione ai millesimi di proprietà, indifferentemente se la superficie coperta è 1 cm o 1 km quadrato.

    Sull'interpretazione in questo senso di "piano o porzione di piano" prevista dall'art. 1126 CC ci sono decine di sentenze di cassazione.
     
    A basty piace questo elemento.
  6. Busolegna

    Busolegna Nuovo Iscritto

    stiamo dicendo la stessa cosa, parlando di millesimi di proprietà i coefficenti sia di maggiorazione che di riduzione sono già applicati, il mio appunto era solamente per specificare che non è l'area di per se che conta ma l'area unitamente ai possibili vari coefficienti e quindi parlare di millesimi di proprietà è più corretto che non utilizzare il termine di "area", tutto qua.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Alcuni applicano per mm. di pp. i 2/3 sottostanti altri per facciata interessata e coperta, qualcuno dei forumisti, ha delle sentenze in merito grazie. ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina