1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Francesco Meloni

    Francesco Meloni Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti
    avrei necessità di aiuto,nella casa in cui vivo sono stati eseguiti dei lavori di rifacimento del tetto. Le spese sono state ripartite secondo le quote millesimali,ok!!Il Geometra che ha eseguito la direzione lavori pretende la parcella divisa in parti uguali fra i quattro propietari. Qualcuno mi può aiutare?Grazie ,Francesco
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Anche la parcella va ripartita in base al disposto dell'art. 1123 c.c. I° comma ovvero pro-quota millesimale, salvo diversa convenzione (in parti uguali) adottata all'unanimità.
     
  3. Francesco Meloni

    Francesco Meloni Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie Dolly
    saluti Francesco
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E poi al Geometra interessa la parcella per intero, per cui se i condomini versano la loro quota per millesimi oppure decidono all'unanimità una diversa partizione, al Geometra non può interessare minimamente.
     
  5. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    e infatti, la cosa aveva stupito anche me...:)
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vedo solo una spiegazione: a qualcuno dei quattro va bene il pagamento senza fattura, in nero; quindi sul totale riscosso lui pagherà meno tasse.
    Comunque chiedi a lui il perché. Se la risposta non ti soddisfa contatta il suo collegio di riferimento.
    Come scrivevano i romani: divide et impera.
     
  7. mariodax4

    mariodax4 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Le quote del rifacimento tetto vanno divise per quote millesimali, a meno che l'assemblea non ha deciso in maniera diversa. Infine al termine dei lavori, il geometra deve emettere regolare fattura e non può sfuggire a tale regola.
     
  8. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per essere machiavellico: chi ha proposto questo architetto? Non è che chi l'ha proposto è quello che ne trae vantaggi facendo il pagamento uguale per tutti? ecc.:fiore:
     
  9. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Potrebbe anche essere, ma non è certo il tecnico che possa decidere il modo di essere pagato, infatti una eventuale ripartizione differente dai criteri legali dell'art. 1123 cc, se non già stabilito da un Regolamento Contrattuale, deve essere adottato all'unanimità cioè con 1000/1000 (tutti i condomini);

    E' affetta da nullità la delibera dell'assemblea condominiale con la quale, senza il consenso di tutti i condòmini, si modifichino i criteri legali (art. 1123 cod. civ.) o di regolamento contrattuale di riparto delle spese necessarie per la prestazione di servizi nell'interesse comune.
    Ciò, perché eventuali deroghe venendo a incidere sui diritti individuali del singolo condomino attraverso un mutamento del valore della parte di edificio di sua esclusiva proprietà, possono conseguire soltanto da una convenzione cui egli aderisca. --- Cassazione, n. 17101/2006
     
    A Alessia Buschi piace questo elemento.
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ma quando avete deliberato la spesa per il rifacimento del tetto, avete anche deliberato le spese tecniche e di amministrazione, con un riparto della rata, con pagamenti con bonifici, onde poter portare a ricupero delle spese straordinarie del 50% e nella delibera tutti concordi almeno la maggioranza dei presenti all'assemblea a votato e deliberato, tale riparto:stretta_di_mano:
     
  11. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    A prescindere cosa hanno deliberato, se c'è una diversa ripartizione della spesa rispetto ai criteri legali previsti dall'art 1123 cc, questa deve essere assunta all'unanimità, e non solo tra quelli presenti, ma TUTTI i condomini, ovvero 1000/1000.
     
    A dolly piace questo elemento.
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se hanno deliberato un preventivo di spese quello è, e non altre forme di pagamento?
     
  13. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Infatti:stretta_di_mano:
    :ok:
     
  14. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per Condobip, è ovvio che non è il tecnico a decidere ecc. ma se è di parte si sono accordati ( tu fai l arichiesta se non dicono nulla siamo a cavallo ):fiore: " ragazzi " sapeste quante schifezze hi visto in un condominio di appena 12 persone mi viene da vom.....[DOUBLEPOST=1368538606,1368538490][/DOUBLEPOST]vedete che solo a pensarci non riesco neanche a scrivere bene:fiore:
     
  15. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Solamente se si sono accordati all'unanimità, non ti è chiaro questo concetto?
    Il professionista può fare qualsiasi richiesta ma non diversa a quanto stabilito dal Codice Civile (art. 1123) e/o dall'assemblea all'unanimità, cioè tutti i condomini assieme con 1000/1000) !!!
     
  16. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    scusate, ma state disquisendo su di una questione oramai appianata, visto che l'O.P., dopo la mia (prima) risposta ha ringraziato e salutato.:)

     
  17. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    :ok:
    Infatti, hai ragione, purtroppo succede spesso che le polemiche continuano nonostante l'O.P. ha ringraziato e salutato, soddisfatto della risposta
     
  18. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    :stretta_di_mano: :ok:
     
  19. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La domanda non è perché ripartisce in parti uguali, ma perché ripartisce LUI. E la mia risposta è quella che ho già dato: qualcuno rinuncia alla fattura per sé e i due si spartiscono le tasse evitate. Magari gli altri tre vogliono la fattura di loro competenza.
     
  20. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Ma questa comunque è una domanda che l'O.P. non mi pare affatto abbia posto.:)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina