1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. passat

    passat Membro Attivo

    Buonasera,
    sono proprietario dal 2012 di un appartamento che ho ristrutturato mai abitato e messo in vendita, ho un contenzioso con l'amministratrice per la ripartizione delle spese dell'acqua che io naturalmente non consumo essendo l'appartamento vuoto.
    Nel 2012 mi sono stati addebitati 200 mc di consumo e nel 2013 100 mc, mai mi è stato chiesto da nessuno di comunicare la lettura dei consumi e l'amministratrice dice che la differenza della lettura totale di tutti gli appartamenti e i consumi effettivi di tutto il palazzo viene addebitato a chi non ha comunicato la lettura che ribadisco nessuno mi ha mai chiesto di fare, ora mi chiede anche un saldo per i lavori di rifacimento facciata eseguiti nel 2012 e deliberati nel 2011 e che quindi io non ho pagato perché quando sono stati deliberati io non ero proprietario e che l'amministratrice non mi ha chiesto di pagare, ma ora il saldo si.
    Che fare? Aspetto vostri consigli.
     
  2. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    che tu debba pagare una quota fissa e' corretto,che tutta la differenza sia a tuo carico e' sbagliato perche' potrebbero esserci delle perdite (in tal caso il costo andrebbe diviso su tutti) per i lavori e' corretto che te li chieda poi a tua volta ti devi rifare sul venditore.
     
  3. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    la differenza del consumo dei dichiarati non può cadere tutta su quelli che non anno comunicato ( dichiarato) il consumo, dalla lettura dei contatori privati alla lettura generale passano giorni e mesi, e la differenza potrebbe essere sostanziale
     
  4. passat

    passat Membro Attivo

    Grazie delle risposte, ma come devo fare per costringere l'amministratrice a rettificare i consumi e venire ad accordo? sono due anni che ci provo senza risultati. Per darvi un'idea il consumo dell'acqua per il 2014 è stato di 1 mc. per quanto riguarda la quota fissa, dai consuntivi ho visto che non viene conteggiata a nessuno, ognuno paga solo i consumi.
    Grazie
     
  5. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    questo riparto potrebbe anche starci, importante che venga diviso regolarmente in base ai consumi di ogni condomino
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina