1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giuxmian

    giuxmian Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti,

    dopo essermi letto parecchi post sull'argomento relativo alla ripartizione delle spese comuni, ed aver trovato risposte che in alcuni casi mi hanno confuso le idee, considerata anche la nuova riforma del condominio chiedo una risposta chiarificatrice sul riparto di queste spese comuni:
    • pulizia scale;
    • luce scale condominiali;
    • ascensore (già presente);
    • luce piani interrati.
    Di seguito specifico anche alcune caratteristiche importanti. Il condominio è così composto:
    • 6 scale indipendenti;
    • 3 piani fuori terra + 2 piani interrati (box e rampa di accesso);
    • per ogni piano ci sono 4 appartamenti posti al 1°, 2° e 3° piano;
    • l'ascensore scende anche ai piani interrati;
    • androne e giardinetto condominiale con luci regolate da temporizzatore.
    Sperando di aver dato tutte le informazioni necessarie, vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto.
     
  2. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La corrente per dare luce alle scale ed ai piani interrati, assieme alla corrente consumata per i citofoni, per azionare la caldaia e per azionare l'ascensore vanno in una voce contabile unica (Forza Elettromotrice) che va inserita nei costi da suddividere secondo i millesimi di proprietà.
    Anche la pulizia scale, come del resto la manutenzione del giardino condominiale, entra nelle spese da suddividere secondo i millesimi di proprietà.
     
  3. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Manca una sola informazione: esiste un regolamento condominiale? Se esiste cosa dispone per la ripartizione delle spese?
     
  4. giuxmian

    giuxmian Membro Attivo

    Proprietario di Casa

    E' un regolamento di quelli standard dove la ripartizione viene fatta per millesimi senza fare specifiche.
     
  5. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E poco chiaro, considera che le tabelle hanno delle variabili o delle sottotabelle in base all'utilizzo, giusto per fare un esempio: tabella -A- tutte le spese che pagano tutti in base al valore della proprietà, tabella -B- pulizia delle scale ( perchè chi abita all'ultimo piano le utilizza si più e paga di più) tabella -C- androne cortile ( in alcuni casi ci sono depositi che non utilizzano il restante dei servizi tipo citofono antenna ecc.) pertanto dopo questo esempio molto maccheronico se le Vs. tabelle non sono dettagliate le dovete rifare o controllare chi ha il primo acquisto del costrutto re e vedere che tipo di tabelle ha rilasciato.:fiore:
     
  6. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Come ha detto Chiacchia, anche se il regolamento non specifica, le spese relative alle scale (pulizia, illuminazione, piccola manutenzione), o meglio ad ogni singola scala - poichè si paga per la scala che si usa - vanno ripartite con la tabella dei millesimi scale. Le spese relative all'ascensore (forza motrice, manutenzione ordinaria impianto, verifica biennale ecc.) vanno ripartite con la tabella dei millesimi ascensore che dovrebbe attribuire dei millesimi anche ai box interrati.
    Le spese di illuminazione, pulizia e manutenzione della corsia box dovrebbero essere ripartite tra i proprietari dei box in base all'insieme dei millesimi dei box.
    Le spese per l'illuminazione, la pulizia e la manutenzione delle parti esterne comuni dovrebbero essere ripartite tra tutti in base alla tabella millesimale di proprietà.
    Sempre che abbiate almeno le tabelle millesimali.
     
  7. giuxmian

    giuxmian Membro Attivo

    Proprietario di Casa

    Abbiamo una tabella millesimale unica, dove sono elencati i millesimi di proprietà per ogni appartamento e di ogni box (o posto auto).
     
  8. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Questo è quanto il costruttore vi ha lasciato? a ognuno di voi? indaga mi sembra un po' pochino, nel caso ho chiamate un tecnico (architetto) o qualcuno di buona volontà si istruisce in merito ed elabora le sotto tabelle non è semplice ma neanche complicato si trovano diversi documenti in rete che spiegano come si elaborano ma bisogna masticare almeno tanta matematica, ma la cosa fondamentale e che siate tutti d'accordo altrimenti e tempo sprecato, potreste per assurdo anche stabilire tra voi una divisione maccheronica ma dovete essere tutti d'accordo 1000/1000 millesimi e se questo miracolo avvenisse sappi che un futuro nuovo proprietario potrebbe comunque impugnare tutto eeeeeehhhh c'è ne da cianciare su questo argomento.
    :fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina