1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Pare consigliabile ricorrere ad un tentativo di conciliazione presso la Camera Di Commercio prima di attivare una causa civile , lunga e costosa ( la Camera di Commercio locale le darà le informazioni al riguardo; il costo della Conciliazione è accessibile ,intorno a qualche decina di euro che si farà rimborsare dal Condominio se riesce).

    La Conciliazione potrebbe essere proposta a tutti i condomini. In quella sede Lei dovrà puntare al raggiungimento di un accordo che contempli:

    1. Nomina formale dell'amministratore con 501 millesimi e maggioranza di teste (obbligatorio oltre le quattro proprietà) ed il conseguente rispetto di tutte le incombenze previste dal codice civile ( art. 1117 e segg. del codice civile). Se vuol meglio comprendere Le consiglio di comperarsi un codice civie che costa 10-15 euro
    2. Richiesta di effettuazione delle tabelle millesimale previo incarico ad un geometra di generale gradimento
    3. Fatte le tabelle l'amministratore redigerà bilancio preventivo e consuntivo e prima della approvazione di quest'ultimo potranno essere controllate da tutti le pezze giustificative
    4. Se a tale accordo si pervenisse Lei intanto potrebbe acconsentire di pagare diviso sei salvo conguaglio.
    5. In linea generale il condomino non puo' rifiutarsi di pagare le spese unilateralmente ( per il supremo principio di non far mancare la provvista necessaria a garantire l'erogazione dei servizi)

    Tenga conto che fra un anno ( e non fra 18 mesi come sembrava in un primo tempo) in caso di conflitto sarà obbligatorio addivenire preventivamente ad un tentativo di conciliazione

    Ora ed allora in difetto di accordo si dovrà adire le vie legali
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina