1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. utenteio

    utenteio Nuovo Iscritto

    Salve,
    Ho un appartamento con un cortile di proprietà e un cortile sul quale ho diritto di passaggio per accedere al mio garage.
    Il proprietario del cortile (sul quale io ho il diritto) vorrebbe rifare la pavimentazione soltanto per motivi estetici.
    Sono tenuto a concorrere al pagamento delle spese di pavimentazione?
    Se si in quale misura considerando che non ho la proprietà ma soltanto il diritto di passaggio?
    Grazie
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Il diritto di passaggio, in genere, viene regolamentato individuando anche Oneri ed Onori. Se non fosse specificato nulla, il mantenimento del sedime è a totale carico del proprietario. Trattandosi, come tu riferisci, di rifacimento per puro motivo estetico, non sei obbligata a partecipare, comunque, anche se la manutenzione fosse a te ascritta in qualche quota, quando ti fu concesso il passaggio.
     
  3. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Esamina bene l'atto con il quale t è stato concesso il diritto di passaggio. In genere nulla è dovuto.
     
  4. utenteio

    utenteio Nuovo Iscritto

    Le vostre risposte sono state molto utili.
    Non credo di avere qualche documentazione a riguardo comunque proverò a vedere meglio.
    Questa documentazione potrebbe essere in qualche modo reperita presso l'ufficio catastale?
    Vi ringrazio della disponiobilità.
    Saluti
     
    A baruana piace questo elemento.
  5. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    La servitù di assaggio è, se regolare, registrata sulla particella catastale, quindi manda un tecnico a vedere, operazione veloce e non costosa, per le prime informazioni. Poi se hai acquistato la casa da poco o comunque nell'atto notarile, queste servitù sono di regola riportate. Leggi l'atto.
     
    A maidealista piace questo elemento.
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Solo sull'atto di acquisto puoi trovare quanto stai cercando, ai registri immobiliare cè trascritto e riportano tale e quale quello che hai sull'atto, per quanto rigurda la spese è totalmente a carico del proprietario del fondo servente, ciao adimecasa:daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina