1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. benedetta62

    benedetta62 Nuovo Iscritto

    Buongiorno,
    ho intenzione di comprare un immobile indiviso, oggetto di una eredita' tra quattro fratelli. L'immobile verra' frazionato in due unita' immobiliari, uno di 166 mq e l'altro di 85 mq, con aree annesse. La percentuale di proprieata' e' del 64,33 per la quota di mq 166 e di 35,67 per quello di 85 mq. Vorrei sapere le spese del frazionamento di Euro 3.656,93 Euro come verranno ripartite? E per i lavori comuni: tetto, copertura terrazzi, come devono essere suddivisi???
    Grazie per la collaborazione.
    Saluti.
     
  2. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Beh, ti sei già risposta...
    ...se non volete fare la metà esatta, si va per quote di proprietà, come da te calcolate.
     
  3. benedetta62

    benedetta62 Nuovo Iscritto

    La consuetudine sarebbe quella di dividere a meta'???
    Volevo sottoporre un altro quesito, per il frazionamento abbiamo presentato una Dia, vorrei sapere i tempi tecnici da aspettare per l'accatastamento. Il tutto per poter chiedere la perizia della banca e la relazione notarile ai fini della concessione del mutuo.
     
  4. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Diciamo che non è una consuetudine, ma non puoi considerare il fabbricato diviso in due appartamenti come un condominio, e quindi per quote millesimali.
    Nel tuo caso la proprietà sarebbe 1/3 e 2/3. Se non è un problema la divisione a metà, usate tale parametro.

    Con la Scia (la Dia non esiste più) i lavori da eseguirsi sono immediati. Alla fine degli stessi, il tecnico che ha redatto il progetto di divisione in due unità immobiliari, dovrà accatastarle.
    I tempi sono abbastanza brevi, ma dipendono dal tecnico.
    Per il Catasto, se presenti in via telematica la variazione (e non ci sono problemi) entro 2/3 giorni approvano la pratica, se invece la presenti allo sportello l'approvazione è immediata.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina