1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Roby72

    Roby72 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Sono proprietario di una palazzina costituita da due appartamenti. Gli inquilini dopo due anni i primi e dopo due mesi i secondi si lamentano del cattivo funzionamento dell'antenna (non riescono più a vedere le reti Mediaset). Chi paga la riparazione?
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Salvo che il contratto preveda diversamente (*), ex art. 1576 c.c. il locatore deve eseguire, durante la locazione, tutte le riparazioni necessarie, eccettuate quelle di piccola manutenzione che sono a carico del conduttore.
    Ex art. 1609 c.c., le riparazioni di piccola manutenzione sono quelle dipendenti da deterioramenti prodotti dall'uso e non quelli dovuti a vetustà o caso fortuito.
    (*) Se nel contratto è fatto riferimento all'Allegato G del Decreto Ministeriale del 30/12/2002, quella tabella prevede che l'installazione, sostituzione o potenziamento dell’impianto televisivo centralizzato sia a carico del locatore e che la manutenzione ordinaria dell’impianto televisivo centralizzato sia a carico del conduttore.
     
  3. Roby72

    Roby72 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Nel caso di riparazione di un'antenna quali sono le spese relative alla manutenzione ordinaria?
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non si può fare una diagnosi su quali siano i motivi della lamentela.
    Potrebbero esserci problemi di vetusta o necessità di potenziamento/aggiornamento di certi componenti (tua competenza)...oppure questioni legate ad errato uso o difetti negli apparati finali di proprietà dei conduttori (spese a loro carico)

    Concordate l'intervento di un valido antennista e fatta la diagnosi si scoprirà a chi compete cosa.

    Il Dtv a portato migliorie ma anche nuovi problemi...complice la necessità di diminuire le potenze dei ripetitori per normative più stringenti.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Probabilmente è sufficiente riscansionare i canali, che potrebbero essere stati spostati.
     
    A GianfrancoElly piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina