1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. francescosaverio

    francescosaverio Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti sottopongo alla Vs attenzione la mia problematica sperando di avere informazioni più chiare in merito.
    L'oggetto è la ripartizione delle spese per lavori straordinari di un lastrico solare di uso esclusivo che serve sono una parte del palazzo.
    Solitamente bisognerebbe applicare l'art. 1126 del c.c. quindi 1/3 al proprietario che ne ha l'utilizzo esclusivo e 2/3 agli altri condomini dell'edificio o della parte di questo a cui il lastrico solare serve, in proporzione del valore del piano o della porzione di piano di ciascuno.
    La questione è che nel nostro condominio abbiamo un REGOLAMENTO CONDOMINIALE CONTRATTUALE che dice in questo modo: 1/3 a chi ne ha l'utilizzo e 2/3 a tutti gli altri condomini del palazzo.
    Breve, chiaro e conciso, che a parer mio non lascia dubbi di interpretazione.
    La domanda è: come devono essere ripartite le spese? Il regolamento condominiale CONTRATTUALE prevale sull'articolo del c.c in quando firmato e accettato da tutti i proprietari al momento della stipula del contratto di compravendita?

    Grazie e saluti a tutti
     
  2. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Il regolamento dice male quanto dice il c.c. Male perché i 2/3 della spesa competono ai proprietari delle u.i. sottostanti al lastrico. Tra questi può esserci (= essere ricompreso) di nuovo il proprietario del lastrico, se ha anche un u.i. sotto lo stesso lastrico.
     
  3. francescosaverio

    francescosaverio Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    grazie jac1.0 della risposta, ma la questione è tutt'altra
     
  4. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Ossia?
     
  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il Codice prevale sul regolamento.
     
  6. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A mio parere no devi seguire il regolamento perchè è un accordo tra voi, Art 1117 nella parte finale cita :se non risulta contrario dal titolo.
    Potete seguire il c.c. se vi mettete tutti daccordo.
     
  7. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    La ripartizione di cui al regolamento è un cattivo modo per dire quanto ben detto dal c.c. Nessun problema di ripartizione, quindi.
     
  8. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non è così. Se violi il c.c. commetti un reato. Se violi il regolamento, al massimo compi un abuso.
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il codice civile contiene ben poche disposizioni (per esempio, quelle contenute negli artt. dal 2621 al 2642) che prevedono sanzioni penali, e quindi la loro inosservanza costituisce un "reato".
     
  10. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vero, ma era solo per rimarcare il "primato" del C.C. su un Regolamento Condominiale, sia esso pure contrattuale.
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il regolamento invece prevale su una norma del c.c., se il c.c. stesso non ne prevede l'inderogabilità.
     
  12. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Il codice prevale qualora si verifichi che il regolamento si pone in contrasto con esso. Qualora invece il codice prevede una deroga, allora il regolamento è norma.
     
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il codice prevale qualora si verifichi che il regolamento si pone in contrasto con una norma inderogabile di esso.
    Il codice contiene l'espressa previsione dell'inderogabilità di alcune sue norme. Non indica espressamente che cosa sia derogabile.
     
  14. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Risutato?......
     
  15. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L' art. 1126 c.c che è quello di cui si discute in partenza, è perentorio e non prevede formule del tipo "se il titolo...." e dunque, saranno tenuti al pagamento oltre al proprietario (1/3) i proprietari a cui il lastrico solare serve da copertura per i restanti 2/3 in proporzione dei rispettivi valori millesimi di proprietà.
    Il resto è fuffa.
     
  16. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non è richiamato dall'art. 1138 c.c., quindi esso può essere derogato dal regolamento di condominio.
    Infatti.
     
  17. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    :applauso: come sempre
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina