1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gorgiagorgia

    gorgiagorgia Nuovo Iscritto

    Il mio appartamento, situato in un edificio di cinque piani, ha come tutti gli altri appartamenti, una terrazza di uso esclusivo che corre per tutto il perimetro dell'appartamento stesso. Le terrazze, tutte uguali, sporgono dagli appartamenti per un metro circa e ciascuna copre la sottostante terrazza.
    Dovendo procedere ad intervento di ristrutturazione che interessa il parapetto in cemento della terrazza, la pavimentazione con relativa impermeabilizzazione. La parte terminale esterna della pavimentazione in travertino che fa da gocciolatoio, come devono essere ripartite le spese? Sono tutte a carico del proprietario o deve contribuire anche il condominio? Grazie per l'aiuto!
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Non ho capito bene il problema:

    Si tratta di una spesa condominiale che comprende tutti i "terrazzi", oppure di una ristrutturazione di un appartamento ad uso esclusivo che comprende anche il rifacimento del terrazzo privato?
     
  3. gorgiagorgia

    gorgiagorgia Nuovo Iscritto

    L'intervento riguarda i marcapiani e le terrazze danneggiate di tutto lo stabile. Mentre per quanto riguarda i marcapiani e le facciate la spesa è ovviamente condominiale, il dubbio è relativo alle terrazze che hanno bisogno di intervento come la mia.
    Ora, io ritengo che, per quanto riguarda le terrazze che hanno bisogno di intervento, mentre la pavimentazione e la impermeabilizzazione dovrebbero essere a carico del proprietario esclusivo e del proprietario sottostante, il parapetto e il gocciolatoio in travertino dovrebbero essere considerati parte della facciata e quindi essere a carico di tutto il condominio. Sbaglio? Cosa prevede la normativa? Grazie!
     
  4. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Le spese di manutenzione e rifacimento sono a carico dei proprietari, con la sola eccezione dei costi relativi agli elementi decorativi (Rivestimento o altro), destinati all' abbellimento della facciata nel suo insieme. Questa spesa è a carico del condomìnio su base millesimale.

    A questa spesa (di solo rivestimento) devono contribuire anche i proprietari di appartamenti senza balconi o situati su un' altra facciata dell' edificio, ed anche i proprietari di autorimesse situate in un corpo di fabbrica separato.

    Al fine di stabilire se gli elementi decorativi sono finalizzati ad abbellire il balcone o la facciata nel suo insieme, deve essere condotta una indagine tenendo conto delle specifiche caratteristiche dell' edificio.

    Esistono varie sentenze che hanno stabilito in modo logico deduttivo l' attribuzione della spesa ai singoli proprietari o, in alternativa al condomìnio, dando importanza alternativamente alla facciata nel suo insieme, piuttosto che alla specifica manutenzione del balcone.
     
  5. gorgiagorgia

    gorgiagorgia Nuovo Iscritto

    Molto chiaro. Ti ringrazio!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina