1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Rita1951

    Rita1951 Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti spero tanto possiate essermi di aiuto per il problemo che devo esporvi.
    Il mio condominio ha due scale di accesso dalla strada al caseggiato con due numeri civici diversi.
    Ora il mese scorso sono state ristutturate entrambe le rampe, in un primo momento la suddivisione delle spese è stata fatta separata: cioè ogni civico ha suddiviso la spesa della propria rampa di accesso in parti uguali, alcuni condomini si sono opposti e vogliono il pagamento uguale per tutti (le due hanno lunghezze diverse, poichè la strada è in discesa), perchè dicono che le rampe di accesso fanno parte della facciata e il palazzo è uno solo. A questo punto mi chiedo, se fanno parte della facciata il costo non andrebbe divi a millesimi di proprietà come avviene in caso di lavori sulla facciata? Se qualcuno sa dirmi come deve essre il giusto pagamento ve ne sono molto grata, saluti e buona giornata a tutti
    Rita Frisone Genova
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se non è stata concordata per convenzione una diversa partizione, vale il principio del 3°c. art. 1123 cc, cioè;

    - Qualora un edificio abbia più scale, cortili, lastrici solari, opere o impianti destinati a servire una parte dell'intero fabbricato, le spese relative alla loro manutenzione sono a carico del gruppo di condomini che ne trae utilità.
     
    A ergobbo piace questo elemento.
  3. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Spese comunque divise per millesimi!
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Esatto, in questo caso ogni scala a se stante;
    p.es se la scala "A" deve effettuare dei lavori parteciperanno in proporzione solamente i condomini di questa scala e non quelli della scala "B"
    Esempio pratico;
    condominio di 20 appartamenti su due scale (10 "A" e 10 "B") e mlm uguali (50 a testa) per semplificare
    La scala "A" deve essere mantenuta per una spesa di 1000 Euro, questa spesa sarà corrisposta solo dai condomini "A" per 100 euro a testa, senza coinvolgere minimamente quelli della scala "B", poichè si tratta di condominio parziale, ovvero il 3° comma dell'art 1123 cc.
     
  5. Rita1951

    Rita1951 Nuovo Iscritto

    l'articolo citato vale anche per le scale esterne al caseggiato?? Grazie siete stati esaustivi, ma è importante questa precisazione ...

    grazie grazie
     
  6. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non credo, anzi escluderei che ci sia differenza se le scale sono interne o esterne.
     
  7. Rita1951

    Rita1951 Nuovo Iscritto

    siete gentilissimi, scusate se approfitto, se sul verbale dell'assemblea nella quale si è deciso di fare i lavori, non è riportato nulla sulla modalità di suddivisione posso pretendere venga applicata in millesimi?
    prometto che non vi tormenterò piu', grazie grazie
     
  8. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se non è stato approvato nessun altro tipo di ripartizione (all'unanimità 1000/1000) e non c'è nessuna differente ripartizione specificata nel RdC Contrattuale, è pacifico che le ripartizioni saranno quelle disposte dal Codice Civile (art. 1123)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina