1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marctiello

    marctiello Membro Junior

    Quando un inquilino lascia un immobile, deve ripristinare lo stato dei luoghi? cioè, se ha tolto muri o porte, è obbligato al ripristino? deve essere scritto nel contrato oppure è la legge a prevederlo?

    grazie a tutti! ;)
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Codice Civile Art. 1590. Restituzione della cosa locata.
    Il conduttore deve restituire la cosa al locatore nello stato medesimo in cui l'ha ricevuta, in conformità della descrizione che ne sia stata fatta dalle parti, salvo il deterioramento o il consumo risultante dall'uso della cosa in conformità del contratto.
    In mancanza di descrizione, si presume che il conduttore abbia ricevuto la cosa in buono stato di manutenzione.
    Il conduttore non risponde del perimento o del deterioramento dovuti a vetustà.
    Le cose mobili si devono restituire nel luogo dove sono state consegnate.
     
    A marctiello piace questo elemento.
  3. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Se non è stato stipulato all'atto della sottoscrizione del contratto un verbale di consegna e se le modifiche sono state effettuate senza la preventiva autorizzazione della proprietà, allora è necessario ripristinare lo stato dei luoghi, ai sensi dell'art. 1590 del c.c. :

    « ...Art. 1590 Restituzione della cosa locata: Il conduttore deve restituire la cosa al locatore nello stato medesimo in cui l'ha ricevuta, in conformità della descrizione che ne sia stata fatta dalle parti, salvo il deterioramento o il consumo risultante dall'uso della cosa in conformità del contratto.
    In mancanza di descrizione, si presume che il conduttore abbia ricevuto la cosa in buono stato di manutenzione.
    Il conduttore non risponde del perimento o del deterioramento dovuti a vetusta.
    Le cose mobili si devono restituire nel luogo dove sono state consegnate...»



    Saluti
    dolly
     
  4. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista

    ooooooooops!;)

    Saluti
    dolly:fiore::applauso:
     
  5. FrancescoRoma

    FrancescoRoma Nuovo Iscritto

    Dipende se sono lavori fatti con la tua autorizzazione senza che ne prevedessi il ripristino dei luoghi al momento della riconsegna.
     
  6. mutapap

    mutapap Membro Attivo

    Deve, o meglio DOVREBBE.
     
  7. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    io ho in affitto un locale condominiale , me lo hanno ocnsegnato che era una topaia , l'ho ristrutturato a mie spese
    posso restituirlo a topaia (inclusi i topi??))
     
    A piace questo elemento.
  8. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sei l'eccezione che conferma la regola!
     
  9. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ho in localozione /comodato un locale ex caldaia che di mia sponte ho rimesso in ordine pavimento (terra battuta con topi vaganti)con piastrelle , mettendo la luce (sul mio contatore) e intonacando le pareti
    un condomino ha deciso di farmi guerra perchè non è stato chiesto il permesso in assemblea condominiale e ha fatto di tutto, con l'amministratore testa di legno , per risolvere il contratto
    sono già per vie legali (sono 3 assemble di condominio dove il punto numero 1 è la mia cantina) a qs punto una bella restituzione ocn pavimento divelto, muri scrostati e topini vaganti ci starebbe o no ??:disappunto:
     
  10. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Direi che è il minimo.:^^::^^::^^:
     
  11. perugina

    perugina Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    e come mai hai preso in comodato questo tugurio?
     
  12. marctiello

    marctiello Membro Junior

    la soluzione dovrebbe essere questa: il tizio asserisce, tra le altre cose, che il locale non era in perfette condizioni, mentre così, non essedoci una scrittura in senso diverso, sono a posto! :D

    grazie!
     
  13. marctiello

    marctiello Membro Junior

    vediamo se ho capito bene. ;) il tizio sostituisce una porta originaria con un'altra e, quando va via, si prende la porta da lui messa senza obbligo di ripristinare quella precedente?
     
  14. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    era l'unica cantina libera, avevamo bisogno di un locale aggiuntivo per liberare il garage
    a quel tempo c'era un'amministratrice seria e preparata e non ci siamo preoccupati del fatto di tirarci su le maniche considerato che la quota dovuta al condominio era modica
    poi ha traslocato un architetto ...che ha mosso tutto il condominio contro qs amministratrice colpevole di aver fatto tagliare le piante infestanti in giardino (roverella)per incolumità dei bimbi dell'asilo adiacente ..e di lì siamo arrivati al nostro comodato e alle polemiche ..locale ristrutturato senza permesso del condominio, adesso pagate troppo poco e via cantando ..compresi insulti alle assemblee condominiali (fanno parte delle varie)
    il suddetto si è procurato un amministratore testa di legno insieme ad altre testine di ..come consiglieri e così continua lo stalking nei ns confronti ...
    (ormai l'avvocato ha un fascicolo così sulla sua scrivania)
    da quando la cantina è stata ristrutturata tutti a darci contro ..ma se la volevano potevano chiederla quando è stato proposto in assemblea condominiale..chi li capisce
     
  15. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Coloro i quali hanno preso in affitto, o in comodato d'uso, delle topaie e le hanno traformate in regge hanno fatto ciò per il proprio godimento. Quando restituiscono l'ex topaia trasformata in reggia, se non c'è stata alcuna clausola contrattuale che riconosce loro una compartecipazione alle spese sostenute, non possono chiedere alcun risarcimento.
     
    A perugina piace questo elemento.
  16. perugina

    perugina Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Parlando ieri con un Avv. mi ha riferito che nella mia città è in uso, specialmente da parte di sud americani, prendere in affitto appartamenti arredati di tutto punto, smettere di pagare e, allo sfratto, lasciare casa con sostituiti tutti gli elettrodomestici con altri presi alla discarica, mobili e suppellettili idem; tubature intasate da pannolini o cemento... Ma quanto costa ad un proprietario affidare alla fiducia ed al buon cuore di sconosciuti una propria proprietà per cui ha fatto tanti sacrifici, spendere per riaverla, pagndoci tasse e IMU seconda casa, spese legali e ripristino dei locali? MA CHI AFFITTA PIU' IN ITALIA???? Chissà se Tremonti che stava in subaffitto per non stare in caserma che aveva paura di essere spiato ha registrato il subaffitto e chissà se il proprietario di casa ha pagato le tasse sui doppi entroiti di affitto e subaffitto? E chissà perché le leggi che questi signori "onorevoli" promulgano valgono solo per tartassare la povera gente mentre i legislatori sono immuni da qualsiasi legge o, comunque, se la infrangono, non risultano mai responsabili e sono ancora lì a farsi intervistare e a dire al popolo come deve tirare la cinghia ed obbedire chinando la testa a qualunque ordine, anche se contraddittorio, contrario alla costituzione ed al diritto?
     
  17. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    L'introito del subaffitto, se non esistono pattuizioni particolari, se lo prende l'inquilino originario, per questo nei contratti di locazione è bene mettere che il subaffitto non è consentito ed è causa di risoluzione del contratto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina