1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. justin738

    justin738 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Salve, sono sono uno dei 7 inquilini in una casa di Bologna... il rapporto con i proprietari è sempre stato abbastanza tranquillo ma si sta incrinando ora che stiamo per andarcene: la proprietaria si è accorta (a suo dire) di una nuova crepa sul lavandino, a cui tutti noi sette eravamo abituati, senza però poter affermare con certezza la nostra innocenza o meno; supponendo che la colpa sia nostra (come un deodorante o un profumo, uniche cose che potrebbero essere cadute al suo interno, possano riuscire a creare una crepa che attraversi tutto il lavandino mi è ignoto...), la propietaria ci chiede di risarcire il danno. Il preventivo che lei ci ha portato è di circa 750 euro... la mia domanda è: siamo tenuti a comprarle un lavandino nuovo? Non potremmo sceglierne noi uno meno costoso? Tra l'altro quel lavandino ha più di 10 anni, e sinceramente non credo che, anche senza la crepa valga più di 150 euro... a questo punto la vera domanda è: noi non dovremmo ripagarle una cifra che corrisponda circa al valore del bene danneggiato? Perché comprarle un lavandino nuovo dopo che ci ha lasciato per un anno con quello, mi rode parecchio...
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Chi rompe il vecchio paga il nuovo e i cocci sono suoi.
    Se non potete dimostrare che la rottura è antecedente il vostro ingresso e non si trova ilcolpevole ...siete ssolidalmente tenuti al risarcimento.
    Liberi di provvedere voi alla sostituzione se trovate a prezzo inferiore purché sia identico.
     
    A Estathe piace questo elemento.
  3. justin738

    justin738 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Sul fatto che dobbiamo pagare siamo già rassegnati, il punto è: dobbiamo pagare per nuovo quel lavandino nonostante abbia 15 anni? Non mi sembra troppo equo... se uno rompe il parque lo ripaga di sicuro, ma una cosa è romperlo appena posato, un'altra è romperlo dopo che la gente ci ha camminato sopra per 15 anni... Spero di aver espresso bene la mia perplessità
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Avevo ben chiaro il punto che ti "stuzzica" ma la Legge non fa tali considerazioni.
    Vorresti iniziare una "causa" che perderesti e così paghi quantomeno il doppio?
     
  5. justin738

    justin738 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Non ne vale assolutamente la pena, ma mi sembra iniquo, come ho già detto... per dirti, in Svizzera è presente una tabella con la vita media degli arredi, e il risarcimento e' legato alla "vecchiaia" dell'oggetto... in ogni caso grazie delle risposte, almeno ho imparato qualcosa da sta storia!
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La legislazione Svizzera (per inciso non fa nemmeno parte della UE) non si applica in Italia.

    Quanto alla "vita" di un lavandino...è praticamente eterna.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Pensa che a Pompei non gli ha distrutti nemmeno il Vesuvio...
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  8. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    posto che 750€ per sostituire un lavadino siano parecchi, un lavandino non ha praticamente usura e non si deprezza col tempo, come vi hanno consigliato, provate a chiedere di sostituirlo voi e potrabbe essere che vi costi meno
     
  9. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    se c'è un deposito cauzionale il proprietario, a fine contratto, deve avvalersi su di questo.
    Se non c'è diventa un bel match se chi deve pagare si rifiuta di farlo. Diventa antieconomico intraprendere una causa se anziché 750 € ne danno 350 €.
    Se la crepa è lunga quanto il lavandino può essere stata causata da uno shock termico abbinato ad un difetto, non visibile, di fabbricazione.
    Posso non essere d'accordo sulla eternità dei sanitari in ceramica o vitreus china? Dopo 50 anni perdono la lucentezza (sopratutto se sono stati puliti con prodotti aggressivi) posso comparire delle filature, possono prendere il colore giallo aranciato dove scende l'acqua ecc... ecc... .
    La legge potrà non tenerne conto ma le assicurazioni quando risarciscono i danni sì.
     
  10. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    ok ma un deprezzamento per l'usura, non è ragionevolmente applcabile
     
  11. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Libero di pensare ciò che vuoi ...ma la verità è altra.
    Se effettivamente costa 750 Euro probabile sia di buona qualità e non cinesate stile Ikea.

    -Un "difetto di fabbrica" non si manifesta dopo 15 anni.

    -La ceramica non si altera e i "difetti" cui accenni non sono difetti del materiale ma pessima o assente pulizia (quindi colpa di chi omette...alias conduttore/i)
    La ceramica è talmente "forte" che puoi lavarla con l'acido muriatico (cloridrico) e le "macchie gialle di ruggine" spariscono...o puoi "lucidarla con pasta abrasiva/polish facendola risplendere come le carrozzerie delle auto (la vernice è moooltooo meno dura).
    Pensa che vorrebbero fare i motori in ceramica proprio per aumentarne la durata.

    -non confondere i rimborsi in campo Rca con quelli di altri settori.
    Posso citare esempi dove i danni sono stati integralmente pagati sostituendo vecchio con nuovo (es. serramenti privati lesionati a seguito scasso/furto...coperti dalla Globale Condominiale.
     
    Ultima modifica: 19 Settembre 2016
  12. Estathe

    Estathe Membro Attivo

    se hai occasione, posta una foto del lavandino e specifica la marca. in questo modo potremmo aiutarti a capire se la richiesta della padrona di casa è equa o "ce stà a provà"
     
  13. justin738

    justin738 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Ringrazio tutti delle risposte e mi scuso per il ritardo nel replicare, stavo preparando alcuni esami... purtroppo non mi è possibile reperire le foto del lavandino in quanto lo abbiamo cambiato con uno nuovo, ma non al prezzo propostoci dalla propietaria!
    Per quanto riguarda se ci sia usura o meno, la rottura potrebbe essere causata da un accumulo di tensioni, a fatica diciamo, ed eventuali difetti di fabbrica non sarebbero visibili ad occhio nudo e si presenterebbero a distanza di anni, quando ormai è troppo tardi; dico questo per quel poco di tecnologia dei materiali e metallurgia che ho già studiato, sicuramente ci sarà gente più preparata e competente di me
     
  14. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Auguri per gli esami.
     

  15. A parte che con 750 Euro di lavandini nuovi ne compri 5 ( a meno che non siano fatti con i pomelli d'oro ! ....) sono d'accordo con te Crusciolo. Un conto se rompi un lavandino nuovo di zecca ed un altro conto se rompi un lavandino usato. Quindi sempre secondo il mio punto di vista : chi rompe paga e su questo possiamo essere tutti d'accordo ma se rompi un lavandino che magari ha una decina d'anni ( o anche piu' ) la proprietaria non puo' esigere tutti quei soldi
     
  16. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La proprietaria può ben esigere che si ripristini la situazione precedente...ovvero lo stesso lavandino.
    Quanto ai "punti di vista personali"...seppur rispettabilissimi... non fanno testo in una "sentenza".
     
  17. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Allefine si è dimostrato che il prezzo per il lavoro era esagerato, i ragazzi hanno fatto il loro dovere e tutti vivranno felici e contenti neanche fossero Biancaneve :)
     
    A Mauro .Quaroni, justin738 e Luigi Criscuolo piace questo elemento.
  18. Esattamente. Essendo in 7 mi verrebbe da dire , neanche fossero i 7 nani :risata:
     
    A justin738 e Luigi Criscuolo piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina