1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giovannic

    giovannic Nuovo Iscritto

    salve sono in trattativa per l'acquisto di un appartamento di poprità di un parente di mia moglie che è anche proprietario di una srl.
    questa srl ha grandi diffioltà economiche, la ditta è protestata e per questo l'appartamento è in vendita al 20 per cento in meno del prezzo reale di mercato per una più veloce trattativa (così dice il venditore)
    Io acquisterei l'appartamento come prima casa con regolare mutuo bancario ma ho paura del rischio di revocatoria in quanto ho il dubbio che qlc ditta creditrice possa procedere a istanza di fallimento.
    Inoltre la casa è gravata da ipoteca ma la banca assicura che con la vendita la stessa verrebbe regolarmente estinta.
    La situazione è molto complicata, vorrei sapere se posso continuare la trattativa o devo lasciare perdere tutto, Vi prego di essere molto chiari in quanto ho già parlato con un avvocato che da un canto mi ha tranquillizato dall'altro mi ha detto che al massimo possono essere sequestrate le rate del mutuo.
     
    A Mannari Maria piace questo elemento.
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Le consiglio di farsi assistere da uno studio legale esperto di diritto immobiliare e fallimentare dove si trova l'immobile, i consigli che potrà ricevere in questa sede o altre sul web non potranno risolvere il problema e dirle di lasciar perdere il tutto senza verificare lo stato giuridico dell'immobile è comunque azzardato.
    Avv. Luigi De Valeri:daccordo:
     
    A Mannari Maria piace questo elemento.
  3. diegopadova

    diegopadova Nuovo Iscritto

    Io invece ti do il consiglio di non acquistare. Se non ami il "rischio", per quanto valutato (sempre sia possibile far ciò) in ogni sua componente, lascia stare. Se proprio devi, acquista un immobile analogo in zona e tratta meglio che puoi il prezzo. Sono sicuro che alla fine della fiera non spenderai molto di più. Approfittane dei tempi non dei migliori per chi vuole vendere.
     
  4. Franz

    Franz Membro Attivo

    Impresa
    se acquisti a prezzo di mercato non ci sono problemi di revocatorie

    ma tu stai dicendo che acquisti al 20 % in meno del valore di mercato, quindi è ovvio che rischi l'annullamento della compravendita, se la srl fallirà
     
  5. tamara

    tamara Membro Attivo

    la prima casa non è soggetta a revocatoria fallimentare, però sono d'accordo con avv. De Valeri: solo con tutta la documentazione alla mano è possibile dare un parere completo...da considerare anche i rischi di una revocatoria ordinaria vista la parentela, il fatto che sei a conoscenza che non naviga in buone acque e che quindi potrebbe essere una vendita studiata per sottrarre beni alla disponibilità dei creditori in più c'è il prezzo basso.
     
    A gcaval piace questo elemento.
  6. giovannic

    giovannic Nuovo Iscritto

    la casa è ipotecata dalla banca quindi un giusto prezzo dovrebbe essere nella soglia del 20 per cento.
    La vendita dovrebbe servire per estinguere l'ipoteca e saldare qlc debito (o in parte perchè di importo superiore) con i fornitori creditori
    Se l'azienda fosse destinata al fallimento la casa andrebbe all'asta e i creditori rischierebbero di recuperare ancora meno di quello che otterrebbeo con la vendita dello stesso
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina