1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. masagu

    masagu Membro Attivo

    Cari tutti ho un dubbio. Il prossimo mese stipulerò un contratto ad uso transitorio con 5 inquilini per un anno con cedolare rispondendo in todo ad eventuali variazioni contrattuali. Un inquilino mi informa già che, con molta probabilità, andrà via a luglio. Nel contratto ho specificato che è possibile fare disdetta in qualsiasi momento con un preavviso di almeno 2 mesi ciò significa che se anche uno solo fa la disdetta essa vale per tutti. In questo caso però è soltanto un inquilino a dover andare via e gli altri 4 rimarranno fino a naturale scadenza. Ed ecco il mio dubbio a tal proposito. Quello che potrei fare è:
    1) fare la risoluzione anticipata con mod.69 senza alcun costo
    2) fare una modifica al presente contratto pagando i famosi 67 euro con f24 (penale attribuibile a chi causa la modifica del contratto)
    3) fare un contratto solo per 3 mesi e a scadenza farne uno nuovo per altri 9 mesi
    Nel caso in cui optassi per la prima scelta, evitando quindi di pagare i 67 euro, ho un dubbio che vorrei poter chiarire.
    Assodato che il primo luglio va via un inquilino e ce ne sia un altro pronto ad entrare faccio la risoluzione anticipata il primo luglio; entro i prossimi 30 giorni di luglio dovrò però registrare il nuovo contratto con gli stessi inquilini (4) più quello nuovo (tot.5) che partirà sempre il primo luglio. E' un problema fare la risoluzione anticipata e registrare un nuovo contratto (transitorio con cedolare) con gli stessi inquilini +1 nuovo? La registrazione del nuovo contratto può essere fatta contestualmente alla risoluzione anticipata? ;)
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    meglio che chieda a qualcuno più esperto, poichè ci sono varie complicanze
     
  3. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Non concordo sulla tua interpretazione, a mio avviso o tutti se ne vanno (con disdetta di ciascuno) o tutti restano, essendo cointestatari sono fra loro solidali. :daccordo:
     
    A tovrm piace questo elemento.
  4. masagu

    masagu Membro Attivo

    Su questo non c'è dubbio mai...però vorrei capire cosa posso fare se soltanto uno su cinque vuole andare via... devono per forza andare via tutti? Se annullo il contratto con risoluzione anticipata e poi ne faccio uno nuovo con gli stessi inquilini più uno nuovo pensi sia un problema? ;)
     
  5. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    A mio avviso puoi :
    1- pretendere di continuare il contratto
    2- risolverlo e sottoscriverne un altro
    3- fare una cessione di contratto tra inquilini (5 cedono e 4 subentrano)
    :daccordo:
     
  6. masagu

    masagu Membro Attivo

    Aggiudicato per la numero 2! ;)
     
  7. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Concordo in pieno e propenderei per la n. 2, più semplice e indolore se opti per la cedolare secca.
     
    A masagu piace questo elemento.
  8. masagu

    masagu Membro Attivo

    Grazie a tutti e in particolare a mapeit senza offesa per nessuno ;)
     
  9. giovanna1948

    giovanna1948 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per la cessione di contratto si devono pagare i 67 euro...una complicazione !
    C'è da rileggere il tsto del contratto e le clausole circa l' uscita di uno o più inquilini: il canone dovuto deve essere pagato comunque dagli inquilini che rimangono o cala il canone con l' uscita di uno??
    Io farei un contratto per tre mesi, con i 5 originari. Quindi mi farei rilasciare una dichiarazione da tutti intesa al recesso dal contratto, porterei tale dichiarazione ( a Ferrara la richiedono esplicitamente) all' Ag. delle Entrate nel termine di 30 gg. al fine della risoluzione con mod. 69.
    Con lo stesso testo ed eventualmente nuovo nome di inquilino entrante farei altro contratto , tanto non costa se non l'andata all' Ag. d. Entrate.
     
  10. masagu

    masagu Membro Attivo

    Giovanna se uno solo dei 5 inquilini va via il contratto è da intendersi disdetto in quanto viene anche a mancare la clausola per la quale non viene percepito per intero il canone di locazione oltre al fatto che ho inserito nel contratto che è possibile disdire in qualsiasi momento con un preavviso di 2 mesi. La migliore cosa da fare è quindi disdire il contratto e farne uno nuovo con l'aggiunta del 5° inquilino. Tra l'altro ho una dichiarazione scritta della persona che è andata via prima della scadenza contrattuale in cui chiede specificatamente la risoluzione anticipata del contratto ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina