1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. marfigad

    marfigad Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    l'inquilino, mi ha comunicato verbalmente di voler rescindere il contratto di locazione per uso abitativo,senza
    il preavviso di 6 mesi adducendo come motivazione i gravi motivi.Posso pretendere i 6 mesi di preavviso?

    grazie a chi vorrà rispondermi.
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. marfigad

    marfigad Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    dimeticavo non ho cauzione
     
    A possessore piace questo elemento.
  3. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se nel contratto è specificato a chiare lettere che esigi 6 mesi di preavviso, naturalmente puoi esigerli. I gravi motivi non sono mai stati un motivo legalmente valido per non pagare il preavviso. E' dunque tutto a tua discrezione, puoi rinunciare al preavviso per atto di liberalità, oppure puoi esigerlo con un legale. Se fosse così facile non pagare il preavviso, tutti s'inventerebbero di aver perso il lavoro, di aver perso una fortuna al gioco, di avere un male incurabile, di avere il gatto in agonia, affermo ciò naturalmente con tutto il rispetto per chi ha veramente (cioè senza fingere) questi problemi.
     
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se rinunci al preavviso di 6 mesi per atto di liberalità, ti consiglio di scriverlo a chiare lettere nel verbale di riconsegna immobile, questo affinché il quasi ex inquilino poi non chieda ALTRI trattamenti di favore da te assolutamente non dovuti: se rinunci al preavviso, insomma, metti a verbale che hai rinunciato al preavviso di 6 mesi, previsto contrattualmente, a titolo di trattamento di miglior favore e tenendo conto della situazione esposta dal quasi ex inquilino.
     
    A Avvocato Luigi Polidoro piace questo elemento.
  5. marfigad

    marfigad Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    grazie,possessore.Ma ,se non dovesse più pagare?
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se non dovesse più pagare, puoi solo farle arrivare una ingiunzione di pagamento tramite un legale, non puoi certo legarla a una sedia e farle il solletico finché non paga.
     
  7. marfigad

    marfigad Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    ok.Grazie mille!
     
    A possessore piace questo elemento.
  8. Giussani

    Giussani Nuovo Iscritto

    attenzione agli aspetti fiscali
     
  9. sermam

    sermam Nuovo Iscritto

    Non si può....
    Se è previsto nel contratto deve dare il preavviso senza gravi motivi;
    Se non è previsto nel contratto deve dare il preavviso adducendo gravi motivi e che siano veramente gravi motivi; la crisi in atto non è un grave motivo, ma il licenziamento non annunciato può essere considerato grave motivo. Comunque spetta un preavviso di 6 mesi; semopre che l'inquilino sia solvibile.
    saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina