1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lino erme

    lino erme Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    salve a tutti...volevo sapere : nel caso in cui dei figli a propie spese procedessero a fare ristrutturazioni in un immobile intestato al loro padre,potrebbero beneficiare ognuno di loro delle agevolazioni date dallo stato sulla ristrutturazione? ....(50%..fino al 30 giugno 2013)...oppure l'unico modo sarebbe quello di far comparire che solo il propietario abbia finanziato i lavori??...ma poi riuscirebbe a recuperare il denaro delle agevolazioni?.come?...ottenendo una pensione leggermente più alta?? ed ancora ,come si fa a sapere se lo stabile può beneficiare di tale agevolazione?? ...chi ne sa qualcosa??..grazie
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sì, certo i figli conviventi possono fruire della detrazione fiscale.
    Tutti gli immobili residenziali possono beneficiare di tale agevolazione.
    http://www.agenziaentrate.gov.it/wp...&CACHEID=b817df80426dc23e98b59bc065cef0e8
     
    A lino erme piace questo elemento.
  3. gilbertoi

    gilbertoi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    I beneficiari della agevolazione fiscale sono quelli che hanno pagato i lavori a mezzo di "bonifico per lavori di ristrutturazione". Naturalmente i lavori ed i benefici sono quelli indicati dalla legge, che trovi facilmente sulla rete. La proprietà dell'edificio non influisce. La pensione del proprietario non ha nulla a che fare con le agevolazioni fiscali
     
    A lino erme piace questo elemento.
  4. lino erme

    lino erme Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    si ...ma allora un pensionato da dove beneficia delle agevolazioni fiscali?? e poi se noi figli non siamo residenti in quello stabile possiamo comunque beneficiarne?? oppure è come dice dolly... solo figli conviventi...
     
  5. gilbertoi

    gilbertoi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Lo fai appoosta? cosa c'entra "un pensiionato". Leggi bene la mia nota.
    Dice tutto quello che ti serve.
     
  6. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    No, solo i figli conviventi hanno diritto alla detrazione (convivenza esplicata ante inizio lavori), e purché sostengano le spese e siano a loro intestate bonifici e fatture.
     
  7. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Ma cosa dici?
    I beneficiari della detrazione sono i proprietari degli immobili ma anche i titolari di diritti
    reali/personali di godimento sugli immobili oggetto degli interventi e che ne sostengono le relative spese.
    Che titolo ha il figlio NON residente con il proprietario dell'immobile oggetto di agevolazione?
     
  8. lino erme

    lino erme Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ma non è giusto...noi siamo 5 figli tra sorelle e fratelli ed abbiamo deciso di ristrutturare lo stabile di nostro padre perchè vecchio e pericoloso...solo due di noi vive nello stabile ( uso in comodato) ed è ingiusto(se è come dice dolly) che noi tre non possiamo beneficiare della detrazione..secondo voi chi ne sa di più di queste cose un commercialista od un geometra?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina