• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

dan1

Membro Attivo
Debbo sostenere un lavoro edile per il rifacimento di un sottotetto di un immobile di cui detengo la proprieta' del 60%, la parte rimanente della proprieta' e' di un mio parente.
Vorrei usufruire delle detrazioni fiscale del 36%.

Il mio parente dice che le fatture delle varie aziende, debbono essere duplicate ognuno con l'importo gia' calcolato in base alla relativa quota di posssesso.

Il mio dubbio e' come fa la ditta esecutrice a calcolare la quota di spettanza di entrambi?

Non dovrebbero essere le varie spese notificate con un unica fattura intestata ad entrambi e poi ognuno di noi paga tramite bonifico bancario la relativa quote di spettanza?
Mi e' stato obbiettato a chi deve essere intestata la fattura? ad entrami i proprietari ?
Sarei grato, se qualcuno mi dicesse cosa prevede la normativa in questione , e come potrei tutelarmi dal fatto che le ditte esecutrici ripartiscano in maniera corretta le spese di ristrutturazione ?

grazie a chiunque mi voglia rispondere.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Alto