1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Nando0113

    Nando0113 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao a Tutti
    a fronte dell'accertamento ICI 2010 ,e emerso che a causa del ritardato pagamento, fatto con 5 giorni di ritardo e solo per la rata a saldo del 16/12, mi è stata applicata una penale pari al 2 % al giorno. Dalle letture dei vari articoli ne ho dedotto che in base all'articolo 13, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 472/1997, e successive modifiche modifiche dovrei pagare lo 0,2 al giorno per un massimo di 2,83 % totale della somma. Ho interpretato bene la legge ?
    Nel caso in cui ci siano modifiche della legge dopo il 2010 , ma prima dell'accertamento , vale l'ultima legge fatta o vale quella in vigore al momento del ritardato versamento ?
    Grazie in anticipo a tutti per l'aiuto
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No. Quella norma prevede il ravvedimento operoso. Che si applica quando il contribuente esegue spontaneamente il pagamento delle imposte, della sanzione (in misura ridotta) e degli interessi.
    Per poterne usufruire occorre rispettare determinati limiti di tempo. Inoltre, è necessario che:
    • la violazione non sia già stata constatata e notificata a chi l’ha commessa
    • non siano iniziati accessi, ispezioni e verifiche (in caso contrario, il ravvedimento è inibito per i periodi e i tributi che sono oggetto di controllo)
    • non siano iniziate altre attività di accertamento (notifica di inviti a comparire, richiesta di esibizione di documenti, invio di questionari) formalmente comunicate all’autore.
     
  3. Nando0113

    Nando0113 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    La verifica dell'anno 2010 è stata richiesta da me all'ufficio ICI , in seguito all'accertamento del 2009, dove non avevo dichiarato un posto auto, che a catasto risulta mio mentro sull'atto no (ho aperto e chiuso una discussione su questo). A questo punto e per evitare di incorrere in altri pagamenti di penali ho chiesto di verficare per gli anni successivi. Da qui , per il ritardato pagamento anno 2010 sono venuti fuori circa 50 euro , fra mancato pagamento e penali. Mi hanno chiesto i bollettini postali che ho mandato a verfica pagamento e sono in attesa di un riscontro. Mi pare che se ci sara una penale non puo essere del 30 % o del 2 % per ogni giorno di ritardo, Ho riletto l'articolo, io ho pagato il dovuto con ritardo si . Cosa dal Tuo punto di vista dovrei pagare ?
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La sanzione per l'omesso, insufficiente o tardivo versamento è pari al 30% dell'importo non versato o tardivamente versato.
    La sanzione, esclusa quella per omesso versamento, è ridotta a 1/3 (e quindi, al 10%) se, entro il termine per ricorrere alle Commissioni Tributarie avverso un atto di contestazione o di accertamento, vi è adesione del contribuente con pagamento dell'imposta e delle sanzione (entro 60 giorni dalla data di ricevimento dell'avviso).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina