1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cris61

    cris61 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    buonasera torno a scrivervi per chiedere alcune informazioni, i miei suoceri avevano deciso di acquistare una nuova casa dopo aver messo in vendita la propia hanno firmato con un'angenzia una proposta di acquisto versando 10.000'00 euro di caparra e pagato la provvigione all'agenzia, il rogito doveva avvenire per la fine di gennaio 2011 nel frattempo si sono già trasferiti in questa nuova abitazione e stanno pagando un'affitto nel frattempo si sono accorti che ci sono dei problemi nella casa e hanno deciso di rinunciare all'acquisto anche perchè ne hanno trovata un'altra molto più confortevole per loro detto cio volevo chiedervi possono rinunciare all'acquisto? perderanno solo la caparra ho devono pagare qualche penale? per rinunciare devono comunicarlo all'agenzia tramite raccomandata e quanto tempo prima? dimenticavo di dirvi che la casa che hanno venduto faranno il rogito a fine dicembre 2010. grazie un saluto a tutto lo staff.
     
  2. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Dipende a che titolo è stata versata la caparra, se penitenziale o confirmatoria.

    Dai un occhiata agli articoli del codice civile qui di seguito:

    Sezione II: Della clausola penale e della caparra
    Art. 1382 Effetti della clausola penale
    La clausola, con cui si conviene che, in caso d'inadempimento o di ritardo nell'adempimento (1218), uno dei contraenti è tenuto a una determinata prestazione, ha l'effetto di limitare il risarcimento alla prestazione promessa, se non è stata convenuta la risarcibilità del danno ulteriore (1223).
    La penale è dovuta indipendentemente dalla prova del danno.

    Art. 1383 Divieto di cumulo
    Il creditore non può domandare insieme la prestazione principale e la penale, se questa non è stata stipulata per il semplice ritardo.

    Art. 1384 Riduzione della penale
    La penale può essere diminuita equamente dal giudice, se l'obbligazione principale è stata eseguita in parte ovvero se l'ammontare della penale è manifestamente eccessivo, avuto sempre riguardo all'interesse che il creditore aveva all'adempimento (1181, 1526-2, att. 163).

    Art. 1385 Caparra confirmatoria
    Se al momento della conclusione (1326) del contratto una parte dà all'altra, a titolo di caparra, una somma di danaro o una quantità di altre cose fungibili, la caparra, in caso di adempimento, deve essere restituita o imputata alla prestazione dovuta (1194).
    Se la parte che ha dato la caparra è inadempiente (1218), l'altra può recedere dal contratto, ritenendo la caparra; se inadempiente è invece la parte che l'ha ricevuta, l'altra può recedere dal contratto ed esigere il doppio della caparra (1386,1826; att. 164).
    Se però la parte che non è inadempiente preferisce domandare l'esecuzione o la risoluzione (1453 e seguenti) del contratto, il risarcimento del danno è regolato dalle norme generali (1223 e seguenti; att. 164).

    Art. 1386 Caparra penitenziale
    Se nel contratto è stipulato il diritto di recesso per una o per entrambe le parti, la caparra ha la sola funzione di corrispettivo del recesso.
    In questo caso, il recedente perde la caparra data o deve restituire il doppio di quella che ha ricevuta.
     
  3. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Ovviamente :idea:per dare una risposta corretta occorre esaminare la proposta di acquisto inviata all'acquirente e se vi è stata accettazione espressa di costui.
    Certamente aver corrisposto la provvigione contestualmente alla proposta, come sembrerebbe di capire da quello che leggo, dunque prima dell'accettazione del venditore non è stato opportuno nè l'agenzia :disappunto:avrebbe dovuto pretenderlo.
    Avv. Luigi De Valeri:daccordo:
     
  4. cris61

    cris61 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie per le risposte non so se i suoceri hanno firmato per una caparra confirmataria o penitenziale me ne hanno parlato al telefono domenica sera, e non ho avuto modo di vedere la proposta di acquisto, cercherò di farlo il prima possibile e vi farò sapere,questa mattina mio suocero mi ha richiamato dicendomi che l'agenzia a nome del costruttore vuole altri 10000 euro in acconto secondo voi e normale? comunque mio suocero si e rifiutato dicendogli che sulla proposta non c'è scritto che lui deve altro denaro prima del rogito. a presto.
     
  5. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Hanno pagato l'agenzia perchè il costruttore ha dato loro le chiavi e loro hanno preso possesso dell'immobile: non so come sia possibile che venga dato il possesso solo con un versamento di € 10.000,00 ma a quanto pare....

    La richiesta di recesso va fatta alla proprietà e, per conoscenza all'agenzia, ma sicuramente i 10.000 sono persi.

    Silvana
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina