1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Maria Irene

    Maria Irene Nuovo Iscritto

    Salve, ho da porvi un rebus di non facile soluzione che mi tormente da 15 lunghi anni, spero possiate aiutarmi. Nel 93 acquistai in comunione dei beni con il mio all'epoca marito, un abitazione da ristrutturare, da adibire a casa coniugale, prendendo un mutuo con ipoteca sulla casa al mare di mia suocera.Nel corso dei lavori iniziarono molti probblemi coniugali ed economici causati dal mio ex che sottrasse buona parte dei soldi destinati ai lavori, a mia insaputa.A causa di questo, i lavori si fermarono e la casa rimase al grezzo,i fornitori e la sua banca personale misero ipoteca sul suo 50%, noi ci separammo e il mutuo entrò in sofferenza.Fu saldato da mia suocera molti anni(e molti interessi) dopo con la vendita della casa al mare.Subito dopo il mio ex acquistò la cessione del credito che io vantavo con mia suocera per la mia parte di 1/3 del mutuo e da allora lo usa per non mandarmi, o farlo quando crede, i soldi che il giudice in fase di divorzio ha stabilito come mantenimento di nostro figlio che vive con me ed ha 16 anni (senza menzionare i rimborsi scolastici libri visite mediche gite ecc...)Ora che vorrei acquistare un abitazione per me e mio figlio per togliermi l'affitto non posso usufruire delle agevolazioni 1 casa perchè l'ho già fatto sul primo acquisto che pur essendo in vendita da molto tempo grava ancora sulla mia economia.Ho proposto al mio ex una soluzione e cioè gli avrei ceduto mio 50% a lui ad estinzione del mio debito(che ne frattempo lievita interessi) e alla vendita la differenza di ricavato della mia parte l'avrebbe destinata a notro figlio,ma lui ha rifiutato perchè è chiaro che non ha nessun interesse a svincolarmi dal debito che usa come ricatto per gli alimenti.Come posso essere liberata da questo 'cappio'?? Aiutatemi,,
    Grazie.......
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina