1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ciber94

    ciber94 Nuovo Iscritto

    ho venduto una casa con compromesso, regolarmente registrato, e con data per l'atto entro il 31 maggio 2011.
    Ieri l'acquirente mi ha comunicato che, per cominciare a restituire prima le rate del mutuo, vorrebbe anticipare
    il rogito il prima possibile, lasciandomi nella casa fino al 31 maggio.
    Devo accettare? che rischi corro?
    Grazie infinite.

    Roberto Filippi
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Nessuno, chi è più a rischio è l'acquirente. Tu sei a posto, ti verrà richiesto, giustamente, di dichiarare in atto dal Notaio la data ultima di rilascio dell'immobile e probabilmente ti verrà richiesto di accettare che una somma a garanzia resti dal Notaio e che potrai ritirare solo a immobile rilasciato entro i termini prefissati. Insomma mi sembra che puoi essere contento, hai i soldi prima e di questi tempi che tutti cercano di ritardare, tu hai trovato uno che anticipa.
     
    A tommi piace questo elemento.
  3. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Non sei obbligato. Puoi farlo come non farlo.
    Per questa domanda concordo al 100% con l'ottimo Adriano Giacomelli, permettendomi una sola aggiunta. Se alla data di stipula del rogito definitivo di vendita non fossero ancora passati 5 anni dall'atto di acquisto, dobbiamo tenere in considerazione i risvolti fiscali riguardo all'eventuale plusvalenza e/o alle eventuali agevolazioni prima casa usufruite.
     
    A Adriano Giacomelli e tommi piace questo messaggio.
  4. tommi

    tommi Nuovo Iscritto

    Vuol dire che l'acquirente si fida di te e forse ha ricevuto notizia dalla sua banca di aumento tassi;
    oppure può essere che sia nella situazione di riacquisto entro un anno dalla vendita del suo immobile;
    comunque sia non corri rischi se non quello di ritardo nella consegna ma con gli opportuni accorgimenti e suggerimenti ricevuti da jrogin e giacomelli sei in una botte di ferro.:ok::ok::daccordo::daccordo:
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x ciber94 il motivo che l'acquirente vuole anticipare il rogito non interesse saperlo, purchè mantenga l'impegno e la data di consegna, tutto quello che si può dubitare, pensare o altro non ha importanza, quanti anni sono passati dal tuo acquisto sei fuori dei vincoli primacasa, se così è sei a cavallo fallo subito, l'acq:daccordo:uirente ti da fiducia non tradirla ciao adimecasa
     
    A maidealista piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina