1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. coccinella76

    coccinella76 Nuovo Iscritto

    ciao a tutti, abbiamo acquistato l' 8 marzo 2010 un immobile purtroppo non libero al rogito.i venditori avevano bisogno di tempo poiché ne stavano acquistando un altro.sull' atto ,quindi abbiamo fatto aggiungere una postilla : 75 gg di tempo per lasciarci le chiavi e per ogni giorno di ritardo trascorso questo tempo scattava la penale di 20,00 giornaliere.i 75 gg son finiti il 23 maggio. Ho chiamato loro per avvisarli che il 24 giugno mi rechero' per la riscossione della somma di un mese. a parole mi avevano detto che ad aprile lasciavano la mia casa,ineve ogni mese ne aggiungono uno.ABBIAMO sbagliato a non mettere un limite massimo di tempo sull ' atto? E se nel frattempo si rifiutassero di pagarmi ogni mese?dicendomi,alla fine saldiamo? come devo comportarmi? grazie in anticipo!coccinella76
     
  2. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Si:rabbia:. A mio parere poi la penale di 20,00 euro giornalieri è veramente irrisoria, in pratica 600 euro mensili (meno di un affitto)

    Dovresti rivolgerti ad un legale.

    Mi dispiace molto che nessuno ti abbia suggerito di trattenere dal saldo prezzo il giorno del rogito una cifra importante dalla quale trattenere le eventuali penali, e cosa più importante non aver indicato il termine ultimo entro quale devono lasciare inevitabilmente l'immobile al dila del pagamento delle penali-
     
    A coccinella76 e Joseph piace questo messaggio.
  3. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    quoto jrogin e soprattutto il consiglio di rivolgerti ad un legale.

    saluti
     
    A coccinella76 piace questo elemento.
  4. coccinella76

    coccinella76 Nuovo Iscritto

    grazie per avermi risposto cosi' tempestivamente.il fatto che mi consigliate di rivolgermi a un legale mi non mi rincuora purtroppo:triste:questo per dirmi che potrebbero rifiutarsi di pagarmi? l' agente che ci ha seguiti a cui abbiamo dato un ottimo compenso evidentemente non ha fatto bene il suo lavoro e la nostra inesperienza ha fatto la sua parte.a parte il legale non posso anche far intervenire l' agente immobiliare?oppure ormai è fuori questione?
     
    A Joseph piace questo elemento.
  5. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Se l'agente immobiliare è in buon rapporti con i venditori potrebbe dare il proprio contributo affinchè la questione si risolva positivamente.
    Magari per essere più tranquilla, prova a verificare se veramente hanno già acquistato, se hanno già rogitato o fatto solo un contratto preliminare.
     
    A coccinella76 piace questo elemento.
  6. coccinella76

    coccinella76 Nuovo Iscritto

    grazie! seguiro' il consiglio.vi aggiornero':)
     
  7. Brunonor

    Brunonor Nuovo Iscritto

    Più che con l'AI, dovresti prendertela con il notaio che ha rogitato: non credo proprio che egli abbia tutelato entrambe le parti. Normalmente, quando succedono evenienze di questo tipo, la penale che i notai propongono è di 100/200 euro al giorno, dunque un buon deterrente e non la somma ridicola che ha fatto mettere in atto.
     
    A coccinella76 piace questo elemento.
  8. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista




    Sono d'accordo.
    L'agente immobiliare mi sembra che sia preso in mezzo senza colpa, tanto più che mi sembra di capire dal tuo racconto che ci sia stata una postilla nel rogito relativa alla penale...
    Il notaio - che hai pagato tu - non ti ha aiutato un granchè a tutelarti, almeno con una data finale !!

    In ogni caso, anche € 600 al mese non sono pochi, per cui si spera che ti liberino al più presto la casa.

    Silvana
     
    A coccinella76 piace questo elemento.
  9. coccinella76

    coccinella76 Nuovo Iscritto

    Gia' avete ragione! ma in sostanza oltre a sperare che tutto sistemi il piu' presto possibile cosa posso fare? Andare dal notaio e dirgliene quattro e basta? o posso coinvolgerlo di fatto?grazie a tutti!
     
  10. Brunonor

    Brunonor Nuovo Iscritto

    Concordo con Giovannelli. Rivolgiti ad un legale, che possa esaminare con cura le clausole del contratto di vendita, magari assieme al notaio. Forse tra le righe c'è qualche scappatoia.
    Vista la delicatezza della cosa, non seguirei la via bonaria che promette solo tempi lunghi ed esiti incerti.
     
  11. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Beh, non è che il termine sia già scaduto, no?

    Potrebbe anche essere che alla scadenza tutto si risolva naturalmente... Voglio essere ottimista :^^:

    Silvana
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina