1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ohana

    ohana Nuovo Iscritto

    Salve, avrei bisogno di un consiglio in vista di una proposta d'acquisto che vorrei fare x una casa.
    Brevemente riepilogo alcune caratteristiche.
    Roma zona tuscolana/cinecittà, Superattico (8 piano) ricavato da ex lavatoi quindi con altezza soffitti 2,40.
    Inizialmente la casa era di 50 mq, poi è stata ricavata e già condonata una stanza sul terrazzo attigua all'appartamento. Ora totale metratura è di 65 circa + terrazzo di 100 mq
    Al momento l'immobile ha solamente i muri esterni e vecchie finestre. Totalmente da ristrutturare (nn ha pavimenti, non ha sanitari, niente). Non c'è posto auto e nemmeno la cantina.
    La richiesta del proprietario è di 285 mila nello stato in cui si trova, e 310 invece compresa la ristrutturazione effettuata in base alle esigenze dell'acquirente.
    Premetto che il proprietario ha una ditta di costruzioni quindi la ristrutturazione la farebbe lui tramite suoi operai (guadagnandoci due volte).
    Ho preso qualche informazione su una ristrutturazione completa fatta fare da altre imprese e mi hanno detto di considerare circa 1000 euro al mq.
    Ovviamente credo che il prezzo richiesto di partenza della casa da ristrutturare sia un po' alto, non giustificherebbe i 310 di una casa ristrutturata se effettivamente il costo di ristrutturazione si
    aggirerebbe intorno ai 65 mila euro.
    L'attuale proprietario se non riceve proposte ovviamente procede con la ristrutturazione secondo il proprio gusto, quindi valore aggiunto sarebbe la possibilità di farsi ristrutturare la casa
    secondo le proprie necessità.

    Ho saputo che lo scorso anno (2011) lo stesso appartamento era stato venduto a 260 mila (nello stato in cui si trovava), poi la vendita non si è più potuta concretizzare in quanto all'acquirente nn hanno più concesso il mutuo. Oggi (2012) che i prezzi stanno scendendo, quale potrebbe essere il suo valore?

    Volevo fare la proposta, ma devo farla vincolata ovviamente ad una ristrutturazione visto che così la casa è inagibile.

    Ho chiesto ieri all'agente immobiliare di farmi avere il capitolato dei lavori che intende fare il proprietario così da valutare anche quanto costa a lui la ristrutturazione e regolarmi. Sto ancora attendendo.

    Come dovrei muovermi secondo voi?
    Avete qualche suggerimento o indicazione se il prezzo richiesto è in linea?
    Accetto comunque ogni tipo di suggerimento e vi ringrazio in anticipo.
     
  2. zanclag

    zanclag Membro Attivo

    Lo sai che la banca non darà mai un mutuo su un locale del genere.
    Per i servizi igenici come riesci a raggiungere la colonna di scarico, quella dei lavatoi normalmente è solo per le acque chiare!!!!
    La cosa la vedo molto complicata e il prezzo mi sembra veramnte alto per un locale con altezza di m. 2,40, se fai lavori di coimbentazione l'altezza ti si abbassa ancora di più!!!!:occhi_al_cielo:
     
  3. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    La ristrutturazione è il vero valore aggiunto di questa offerta, tu devi blindare la tipologia di lavori che vuoi, e la tipologia di finiture, parchetti, sanitari, infissi ecc.. Poi l'unica altra cosa che devi farti garantire è l'abitabilità e l'osservanza alle norme per commercializzare tale unità. Quanto vale o non vale, noi non possiamo dirtelo, se a te piace molto, 65 mq. di casa + almeno 33 (1/3 dei 100 mq. di terrazza) portano la superficie commerciale a circa 100 mq. che ristrutturati a circa € 3.000 al mq (310 mila : 100 mq. commerciali) sono il valore che starai poco a confrontare in zona, ma tieni conto che hai un bel attico, senza garage o cantina, ma sempre attico e a proposito, fatti fare l'aria condizionata e una buona coibentazione del tetto.
    Auguri
     
  4. picia

    picia Nuovo Iscritto

    prima di tutto fatti consegnare il capitolato stilato a fronte di una concessione edilizia per questo intervento, in quello ci deve essere non solo la descrizione dei pavimenti e degli infissi, ma anche la descrizione dettagliata dei materiali usati per la muratura, gli scarichi fognari, il tetto ecc...E' da questo che riesci a quantificare e vedere se è tutto eseguito a "regola d'arte". Il valore di una proprietà dipende da tanti fattori, compresi i gusti personali.
     
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo che in zona porta di roma vendano il nuovo a prezzi simili, con garage, altezze normali etc. a me sembra un prezzo alto, a meno che non ti faccia la casa esattamente come tu la desideri senza badare a spese per pavimenti, infissi etc. resta poi a te valutare le tue possibilità e quanto sia facile trovare posteggio in zona.
     
  6. ferrari domus

    ferrari domus Nuovo Iscritto

    Quando parli di condono intendi dire che ha inoltrato a suo tempo la domanda o che ha ottenuto la concessione in sanatoria? Perchè in assenza di concessione è un bene invendibile(come appartamento). Il prezzo non mi sembra eccessivo se c'è questa regolarità urbanistica. Io farei due contratti uno di acquisto e uno di ristrutturazione con il saldo prezzo all'ultimazione dei lavori.
     
  7. ohana

    ohana Nuovo Iscritto

    ok vi ringrazio per le informazioni, sono state comunque utili...alla fine ho deciso di indirizzarmi verso un'altra soluzione. Grazie!
     
  8. zanclag

    zanclag Membro Attivo

    saggia decisione :applauso: :applauso:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina