• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

beppone50

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Si e' bucato un tubo del bagno sotto il pavimento ha danneggiato l'appartamento sottostante con bagnatura del soffitto l'assicurazione del condominio paga i danni del vicino

Grazie
Saluti
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
Si e' bucato un tubo del bagno sotto il pavimento ha danneggiato l'appartamento sottostante con bagnatura del soffitto l'assicurazione del condominio paga i danni del vicino
forse manca il punto di domanda. Se avete una assicurazione condominiale devi andare a vedere quali sono le clausole che regolamentano tale assicurazione.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Sarebbe una novità "strana", in quanto il tubo rotto non è condominiale ma privato;
Nessuna "stranezza" ma prassi di tutte le polizze "serie".

SE era una domanda...allora la risposta deve essere affermativa visto che cita i danni al sottostante e non la riparazione del tubo (che resterebbe sempre in carico al proprietario del tubo).

Un "globale fabbricati" (condominio) copre sempre i danni a terzi... ed il danneggiato diventa "terzo" rispetto al Condominio.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
L'assicurazione paga solo la ricerca dei danni e di conseguenza paga
non è vero; "la ricerca e la riparazione del danno" è una clausola accessoria che deve essere espressamente richiamata in polizza e che, tra l'alto, prevede un suo massimale, una sua franchigia o uno scoperto.
Un "globale fabbricati" (condominio) copre sempre i danni a terzi... ed il danneggiato diventa "terzo" rispetto al Condominio.
vero se il tubo che provoca il danno è condominiale; altrimenti ci vuole una clausola accessoria che estenda la prestazione assicurativa anche alle singole proprietà dei condomini. Che poi questa clausola faccia parte di un "pacchetto" di prestazioni fornite è un altro discorso. I contratti assicurativi più risicati possono non comprendere la estensione della copertura assicurativa per i danni cagionati dai condomini ad altri condomini.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
...il danneggiato diventa "terzo" rispetto al proprietario soprastante.
"Scrivila" come riesci a capire meglio... la sostanza non cambia.

vero se il tubo che provoca il danno è condominiale; altrimenti ci vuole una clausola accessoria che estenda la prestazione assicurativa anche alle singole proprietà dei condomini.
Nella totalità delle polizze condominiali che ho esaminato tale "clausola" non c'era...perchè la formulazione stessa della copertura la includeva.

Questione diversa i danni da "infiltrazione" che non solo non sono inclusi ma nemmeno richiamabili come clausola accessoria.

La "rottura accidentale" vale per tutti i tubi di condotta.
 
Ultima modifica:

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Non mi pare essere una "clausola accessoria".... tale sarebbe solo una clausola aggiuntiva rispetto al contratto standard.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buona sera a tutti, volevo fare una domanda.
Volevo sapere se un bene bcnc può essere donato?
iole ha scritto sul profilo di Pignata.
ho letto che hai accatastato molte piscine, puoi inviarmi qualcosa iolebenevento@gmail.com?
Alto