1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. alfanna

    alfanna Nuovo Iscritto

    sono venditrice ho sottoscritto, forse incautamente, una proposta irrevocabile d'acquisto in cui veniva versato un piccolo acconto, concordato un rogito ed un successivo saldo di euro 50.000 con assegni circolari alla consegna delle chiavi 3 mesi dopo il rogito, con diritto di abitazione da parte mia ( venditrice ) fino alla data del saldo.
    Come posso cautelarmi in sede di rogito senza venir meno alle condizioni concordate nella proposta irrevocabile di acquisto?
    Aiuto !!
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    ma mi sembra piu' che giusto che l'acquirente pretenda di lasciare un deposito di 50k da tenere dal notaio e da consegnare al venditore alla consegna delle chiavi. :sorrisone:
    tutto scritto sul rogito..................per ogni gg di ritardo io aggiungerei a favore dell'acquirente anche 300 euro al gg da decurtare dai 50k.
    tre mesi sono tanti........................
     
  3. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Tu sei la venditrice e quindi i patti sono quelli che hai richiesto e che in sede di atto notarile devi trovare scritti, ovvero che tre mesi dopo, fissi un data precisa, alla consegna delle chiavi e la liberazione di persone e cose, riceverai il saldo pattuito. La parte da tutelare, non sei tu, ma l'acquirente che deve fidarsi che tu faccia tutto quello che hai richiesto. Se tre mesi dopo non esci di casa rimetti il saldo e comprometti la liberazione dell'immobile.
     
  4. alfanna

    alfanna Nuovo Iscritto

    E' l'acquirente ad aver fatto questa proposta, e non io, allo scopo di ottenere uno sconto sul prezzo d'acquisto. Io andrò via anche prima di tre mesi dall'appartamento, pertanto l'appartamento rimarrebbe vuoto, ma ove io non ricevessi il saldo potrei non dare le chiavi ma la cosa non mi tutela in quanto non è mio interesse avere le chiavi di un immobile vuoto e che non è di mia proprietà. Pertanto come posso tutelarmi risguardo al saldo ? E' sufficiente che l'assegno circolare di saldo sia depositato dal notaio al rogito? e se tre mesi dopo non dovesse esserci liquidità?
     
  5. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto


    si' sufficiente di certo lasciarlo dal notaio perche la casa si paga completamente al rogito.
    solo che un assegno circolare di 50k euro si lascia dal notaio a secondo degli accordi
    piu' che normale.
    cosa significa ...............e se dopo tre mesi non ci fosse piu' liquidita'??
    Qui si parla di assegno circolare non di assegno bancario.
    la banca rilascia all'acquirente l'assegno circolare solo se sul conto corrente ci sono i soldi e consegna l'assegno al cliente che poi lo da' al venditore.
    dal momento che la banca compila l'assegno CIRCOLARE e' come se sul conto corrente quei soldi fossero "congelati" fino al ritiro dell'assegno.
    non si possono piu' usare per altri scopi.
     
  6. alfanna

    alfanna Nuovo Iscritto

    l'acquirente sostiene di volere un ulteriore sconto di mille euro per il deposito dell'assegno circolare di saldo presso il notaio al momento del rogito ( per il pagamento di interessi su un titolo che comunque avrebbe dovuto sbloccare entro tre mesi alla consegna delle chiavi) Sostiene che avendo scritto nella proposta di acquisto " saldo da versare mediante assegno circolare alla consegna dell'immobile", la richiesta di deposito di assegno circolare dal notaio è una mia pretesa non contemlpata nella proposta.
    Cosa ne pensate?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina