1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. simonas82

    simonas82 Nuovo Iscritto

    Luogo e data…………………………………….
    OGGETTO: Richiesta di Saldo e Stralcio
    Il sottoscritto intestatario/coobbligato/garante/terzo .. con riferimento
    al codice cliente n°. .... con credito da Voi vantato per complessivi:
    TOTALE
    E....

    nel riconoscersi debitore della somma di cui sopra, formula alla Vs. Società, irrevocabilmente ed incondizionatamente
    la seguente proposta transattiva, al fine di evitare che intraprendiate le azioni esecutive, ai sensi dell’art. 1965 e segg.
    C.C..
    Il sottoscritto pagherà in una unica soluzione alla Vostra Società la somma di € .... comprensiva di interessi e
    spese a completa definizione e chiusura della posizione sopraindicata.

    Il sottoscritto è consapevole che anche in caso di Vostra accettazione l’accordo raggiunto non costituirà novazione del
    credito e che il mancato rispetto di quanto sopra farà decadere la proposta transattiva consentendo all’azienda creditrice
    il diritto inappellabile di ritenersi libera di agire con i mezzi che riterrà più opportuni per il recupero globale del credito


    Firma del proponente ________________________________________

    Ma questo vi sembra saldo e stralcio?E' una forma di proposta fatta dal recupero crediti. Io da qui ho capito che possono sempre chiedermi i soldi!!helppppp
     
  2. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Cara Simona,
    il testo mi sembra parecchio ampolloso ,comunque passabile.
    Te fai una giusta osservazione , e cioé :io da qui ho capito che possono sempre chiedermi dei soldi". Ed infatti hai ragione perchè devi modificare il terzo paragrafo in : il sottoscritto pagherà in unica soluzione alla vostra società la somma di € ......... mediante bonifico bancario da effettuarsi su vostro c/c IBAN .................. CONTRO RILASCIO DI QUIETANZA LIBERATORIA.
    Questa richiesta di rilascaire quietanza liberatoria deve da te essere menzionata nella richiesta di stralcio che andrai a proporre ma più importante è che ,nella risposta di una eventuale accettazione, venga dalla finanziaria riportato come condizione che accetterà quanto da te proposto dietro rilascio di quietanza liberatoria.
    Se il tutto si svolge in questi parametri una volta che hai pagato sei al sicuro che non ci ritorneranno sopra
    In più nella richiesta di stralcio devi richiedere anche che ti venga comunicato il codice IBAN su cui effettuare il bonifico.
    Ciao
     
  3. simonas82

    simonas82 Nuovo Iscritto

    Grazie della precisazione..infatti il testo mi sembrava al qualto ambiguo. Questa è una società di recupero crediti per conto di h3g..gli estremi del bonifico me li hanno comunicati già via mail. Allora procedo con queste modifiche!Tutto ciò va bene se fatto via mail o fax??
     
  4. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Cara Simona,
    il testo mi sembra parecchio ampolloso ,comunque passabile.
    Te fai una giusta osservazione , e cioé :io da qui ho capito che possono sempre chiedermi dei soldi". Ed infatti hai ragione perchè devi modificare il terzo paragrafo in : il sottoscritto pagherà in unica soluzione alla vostra società la somma di € ......... mediante bonifico bancario da effettuarsi su vostro c/c IBAN .................. CONTRO RILASCIO DI QUIETANZA LIBERATORIA.
    Questa richiesta di rilascaire quietanza liberatoria deve da te essere menzionata nella richiesta di stralcio che andrai a proporre ma più importante è che ,nella risposta di una eventuale accettazione, venga dalla finanziaria riportato come condizione che accetterà quanto da te proposto dietro rilascio di quietanza liberatoria.
    Se il tutto si svolge in questi parametri una volta che hai pagato sei al sicuro che non ci ritorneranno sopra
    In più nella richiesta di stralcio devi richiedere anche che ti venga comunicato il codice IBAN su cui effettuare il bonifico.
    Ciao
     
  5. simonas82

    simonas82 Nuovo Iscritto

    Ultima cosa e poi non ti secco più :) ma questa parte : "Il sottoscritto è consapevole che anche in caso di Vostra accettazione l’accordo raggiunto non costituirà novazione del
    credito e che il mancato rispetto di quanto sopra farà decadere la proposta transattiva consentendo all’azienda creditrice
    il diritto inappellabile di ritenersi libera di agire con i mezzi che riterrà più opportuni per il recupero globale del credito" la devo inserire???
     
  6. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Simona,
    per essere più tranquilli io toglierei,nell'ultimo paragrafo, da :"l’accordo raggiunto non costituirà novazione del
    credito e che": Il resto può andare bene perchè ,resta inteso, che se voi non rispetterete l'accordo pattuito la società di recupero farà tutto il possibile per riscuotere il loro credito con tutti i mezzi loro necessari.
    Ritorno sulla necessità che venga rilasciata la quietanza liberatoria a saldo e stralcio perchè,in caso contrario,il bonifico da voi disposto potrebbe essere considerato come ACCONTO.
    Di nuovo ciao
     
  7. STUDIO CONTAB

    STUDIO CONTAB Membro Attivo

    Professionista
    Quanto sono furbi !!! ti fanno riconoscere il debito con le semplice tua firma

    Non rilevo la formula :" a totale saldo e stralcio e transazione" mi sembra leggera : a completa definizione e chiusura ecc . ecc. "

    Chi ha detto che se intraprendono le azioni esecutive ..... vincono loro ???? Non avere paura ne farsi intimorire, poi se il credito é chirografario ........ giochiamo e vediamo chi vince !!!!!

    Non capisco perché, io : proponente, debba ...tra le righe .... riconoscere ai Sig.ri Furbi, tutte quelle cose che hanno scritto. Se avranno titolo per agire lo valuterà il Giudice e se la proposta decade e vogliono comunque chiudere la posizione ..... ne accetteranno un'altra.
    Una bella contestazione del credito in primis e poi discutiamo quanto ti devo dare, se ti devo dare ed eventualmente come dartelo oltretutto non vedo perché pagare prima della loro accettazione, farò il bonifico entro "x" tempo dalla loro lettera di accettazione e l'avvenuto bonifico costituirà quietanza liberatoria.
    SCUSATE la forma Signori e Colleghi del forum, ma ho visto troppa gente soffrire e sentirsi richiedere interessi su interessi ed anche di più e per certe società non ho pietà ne comprensione.
     
    A simonas82 piace questo elemento.
  8. simonas82

    simonas82 Nuovo Iscritto

    Guarda è un casino che mi hanno combinato quei cari signori di h3g!!io ho chiesto di convertire da abbonamento a ricaricabile,non ho mai fatto una chiamata da quella sim!!dal 2006 che va avanti questa storia perchè vogliono circa 400euro. questa è già la terza società di recupero diversa che mi contatta. Io pagherei con saldo e stralcio 160 euro giusto per non sopportarli più. Non l'ho mai fatto perchè sono tutti dei gran cafoni maleducati. Che succederebbe se non pagassi??dal 2006 se avessero voluto avrebbero fatto qualcosa di più o sbaglio??!!ogni volta mi mettono un'ansia..sono giovane e non ho mai avuto di questi problemi che mi spaventano anche.Che devo fare??
     
  9. STUDIO CONTAB

    STUDIO CONTAB Membro Attivo

    Professionista
    Tre società di recupero per soli 400 euro ? Che tristezza non sanno come prender soldi dalla gente, purtroppo a distanza non si può far molto ma faccio delle riflessioni :
    1) dal 2006 ad oggi 2012 il credito, ammesso che fosse dovuto potrebbe esser prescritto salvo termine di prescrizione da verificare e salvo eventuale interruzione dei termini fatta dal creditore mediante lettera raccomandata, hai mai ricevuto nulla ?
    2) se non hai mai usato la sim a che titolo vogliono quei soldi ? Hai mai contestato mediante raccomandata quanto preteso ?
    3) La tecnica é quella di snervare la gente fino all'esasperazione affinché si paghi magari tempestandola di telefonate ..... cosa che a mio avviso non possono fare, loro possono agire soltanto per vie legali (Tribunale) e non per via telefono o altro ;
    4) Penso che se avessero voluto fare un decreto ingiuntivo l'avrebbero fatto, ma per somme così esigue mi vien da ridere a meno che nel tempo la somma possa lievitare per "interessi mora spese spesine spesette bolli bollini bollucci ecc ecc"
    5) Mettere ansia e preoccupazione é il loro obiettivo, la Tua giovane età gioca a loro favore, non farti intimorire, chiedi la documentazione del credito ed a che titolo ti chiedono i soldi, digli che é tutto prescritto vedi cosa rispondono, a chiacchere non possono fare nulla, ma SE HANNO RAGIONE allora conviene la transazione , offri 50 euro a rialzare fai sempre in tempo.
    Sappi che il fanciullo del call center che ti chiama o il Dott. o la Dott.ssa Signor Signora Pinco Palla, se non ha i pezzi di carta posto nulla può fare, anzi se ha torto e ti importuna son dolori per loro.
    Cosa fare non posso consigliartelo perché bisognerebbe avere elementi in più, ma spero che i miei input ti possano aiutare.
     
    A romrub piace questo elemento.
  10. simonas82

    simonas82 Nuovo Iscritto

    nel 2010 mi è arrivata una raccomandata da un'altra società di recupero situata presso un istituto penitenziario. A mia madre che l'ha ritirò le venne un colpo :) Purtroppo il rivenditore ha fatto un caos. L'abbonamento prevedeva che spendessi un tot al mese che non ho speso e mi sono arrivate delle fatture. Io avevo chiesto già dopo la prima settimana la conversione a ricaricabile x non aver vincoli ma a quanto pare quello stordito del negozio non me l'ha fatto correttamente e mi sono ritrovata in questa situazione. solo che dopo tanti anni non è che posso andar da lui :triste: loro mi hanno mandato la copia delle 3 fatture!!io voglio pagare perchè nn ne posso più..non voglio ke questa cosa vada avanti col tempo. mi hanno detto che meno di 160 non possono andare.iO comunque ho cambiato la proposta che mi hanno fatto loro perchè è fuori di testa. se vogliono accettano questa sennò s'attaccano al tram. te la copio..può andar bene?Cmq grazie mille...mi sei stato davvero di grandissimo aiuto
    Luogo e data …..
    OGGETTO: Richiesta di Saldo e Stralcio
    Il sottoscritto intestatario/coobbligato/garante/terzo …..con riferimento
    al codice cliente n°. …. con credito da Voi vantato per complessivi:
    TOTALE
    € 395,00
    La sottoscritta formula alla Vs. Società, irrevocabilmente ed incondizionatamente la seguente proposta transattiva, al fine di evitare che intraprendiate le azioni esecutive, ai sensi dell’art. 1965 e segg. C.C..
    Il sottoscritto pagherà in una unica soluzione alla Vostra Società la somma di € 162,00 mediante bonifico bancario da effettuarsi su vostro c/c IBAN …., intestato ad H3G, contro rilascio di quietanza liberatoria a saldo e stralcio a completa definizione e chiusura della posizione sopraindicata a totale saldo e stralcio e transazione.

    Il sottoscritto è consapevole che il mancato rispetto di quanto sopra farà decadere la proposta transattiva consentendo all’azienda creditrice il diritto inappellabile di ritenersi libera di agire con i mezzi che riterrà più opportuni per il recupero globale del credito.


    Firma del proponente ________________________________________
     
  11. simonas82

    simonas82 Nuovo Iscritto

    si mi hanno mandato una raccomandata nel 2010 ma da un'altra società di recupero che si trova presso un istituto penitenziario..a mia madre prese un colpo:) cmq il rivenditore combinò un caos perchè dopo una settimana chiesi di convertire l'abbonamento in ricaricabile ma a quanto pare non lo fece correttamente perchè iniziarono ad arrivare fatture perchè non spendevo l'importo previsto mensilmente e lui disse di non farci caso.ed oggi sono ancora messa così. Loro mi hanno inviato la copia di quelle fatture comunque. Io voglio pagare perchè non ne posso più di questa storia. Inoltre il Dottore (ahahhahah) mi ha detto ke sotto i 160 € non può andare. Io ho modificato la proposta che mi hanno mandato loro per il saldo e stralcio. Visto che ci sei mi daresti un parere se questa va bene?

    Luogo e data …..
    OGGETTO: Richiesta di Saldo e Stralcio
    Il sottoscritto intestatario/coobbligato/garante/terzo …..con riferimento
    al codice cliente n°. …. con credito da Voi vantato per complessivi:
    TOTALE
    € 395,00
    La sottoscritta formula alla Vs. Società, irrevocabilmente ed incondizionatamente la seguente proposta transattiva, al fine di evitare che intraprendiate le azioni esecutive, ai sensi dell’art. 1965 e segg. C.C..
    Il sottoscritto pagherà in una unica soluzione alla Vostra Società la somma di € 162,00 mediante bonifico bancario da effettuarsi su vostro c/c IBAN …., intestato ad H3G, contro rilascio di quietanza liberatoria a saldo e stralcio a completa definizione e chiusura della posizione sopraindicata a totale saldo e stralcio e transazione.

    Il sottoscritto è consapevole che il mancato rispetto di quanto sopra farà decadere la proposta transattiva consentendo all’azienda creditrice il diritto inappellabile di ritenersi libera di agire con i mezzi che riterrà più opportuni per il recupero globale del credito.
    Firma del proponente ________________________________________
     
  12. STUDIO CONTAB

    STUDIO CONTAB Membro Attivo

    Professionista
    Simona faccio ulteriori riflessioni :
    come già accennato nel post precedente Tu con questa frase, da Te firmata, Ti riconosci debitrice di un debito che magari non hai più ... o un debito che loro non possono legittimamente provare ;
    Con quest'altra frase ........ unità alla precedente , nel caso la transazione non andasse in porto per qualunque motivo, ad esempio la loro mancata accettazione, gli dai un documento da Te firmato che possono usare contro di te, magari per un decreto ingiuntivo con spese e maggiorazioni varie.
     
    A StLegaleDeValeriRoma piace questo elemento.
  13. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Penso proprio che tu debba farti consigliare da un professionista prima di inviare questa sorta di proposta di transazione ... l'ampollosità dei termini non ha importanza, conta la sostanza visto che se firmi poi dovrai sostenerne le conseguenze... fornendo uno strumento per agire al presunto creditore.
    Luigi De Valeri:-o
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina