1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. francesca80

    francesca80 Nuovo Iscritto

    Salve a tutti.
    Volevo porvi un quesito: i proprietari di un appartamento in Sicilia hanno realizzato nel cortile della loro abitazione un'ulteriore stanza di circa 7 mq annessa all'appartamento, senza alcun tipo di concessione. Mi chiedono se è possibile sanare questa situazione. C'è modo di farlo? si può ricorrere eventualmente al Piano Casa? Oppure per ora non si può far nulla ed è necessario aspettare che venga emanato un nuovo condono?
    Grazie.
     
  2. britallico2

    britallico2 Ospite

    io sono una perfetta recluta in queste cose ma so gia' che la risposta che gli esperti del forum danno in questo caso e' di contattare un tecnico, quale un geometra o architetto e chiedere a lui
     
    A condobip piace questo elemento.
  3. francesca80

    francesca80 Nuovo Iscritto

    Si infatti..ed è la risposta più banale e che ti fa incavolare di più..perchè, come quasi sempre capita, se fai la domanda vuol dire che anche tu sei un tecnico, ma semplicemente ti occupi di altro e non hai esperienza in quel determinato settore. Almeno nel mio caso è così.
     
  4. britallico2

    britallico2 Ospite

    devi appunto trovare una persona che fa quelle cose tutti i giorni, di conseguenza lui conoscera' quelli dell'ufficio tecnico del comune in questione e sapra' fin dove si potra' spingere..

    io ho comperato un appartamento all'asta ma prima ho fatto varie ricerche su altri beni sempre all'asta e in molti casi parlavano di irregolarita' edilizie, a sentire loro certe si potevano sanare, altre no ed essendo io un tipo curioso ho mandato varie mail e fatto anche molte telefonate chiedendo informazioni ai vari uffici tecnici di disparati comuni, e le risposte erano sempre molto simili... facevano parlare l'ultimo dell'ufficio che mi dava una risposta "scolastica" (si e' vero che la legge dice che l'altezza minima e' di 2 metri e settanta) e non si sbilanciavano mai sul resto... quasi come ci sia una specie di club privato dove su scritto si dice una cosa e se vai di persona te ne dicono un altra, insomma e' meglio presentarsi di persona e ancora meglio mandarci uno "di loro" a chiedere.
     
  5. francesca80

    francesca80 Nuovo Iscritto

    Si è vero..è come una casta.. l'ho notato quelle poche nolte che sono andata in catasto a cercare di decifrare qualcuno di questi misteri.. Già noti sguardi che ti osservano..come a sottolineare che non sei uno di loro.
    Bisogna fregarsene..a poco a poco si riesce ad ottenere qualcosa..anche se ci vuole un pò, perchè come dici tu, ti rimandano da una persona all'altra, e, forse, solo alla fine, mettendo insieme le singole informazioni, riesci a capirci qualcosa..
     
    A britallico2 piace questo elemento.
  6. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao francesca80
    Premettendo che non diffendo chi si comporta nella maniera di come si sono comportati ma penso che tale situazione si ha in tutti i mestieri e professioni e che anche quando uno di questi reputati come casta cercano di fare qualche mansione che occorre avvalersi di altri tipi di professionisti vengono guardati così come ti sei sentita guardare tu, oppure quando ci si affida ad altre categorie di operai o qualsivoglia professione e approfittano dell'ignoranza nel senso del non sapere e ti fanno pagare più di quanto realmente occorrerebbe.
    Comunque la risposta al tuo quesito è di verificare se la cubatura dell'edificio è all'interno di quella che consente il lotto di poter realizzare, verificare se il regolamento edilizio e niorme di attuazione della zona in cui sorge l'edificio e vedere se conforme a quanto prevede l'art. 37 comma 4 del d.p.r. 380/01.
    Ciao salves
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina