1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fditrapani

    fditrapani Nuovo Iscritto

    Buongiorno da FDITRAPANI!
    Tra qualche giorno si svolgerà un'assemblea condominiale con all'O.d.G. - tra l'altro - il problema del parcheggio per molte ore di autovetture nel viale condominiale. Il Regolamento di Condominio prevede al riguardo soltanto la sosta temporanea e fino ad oggi a nulla sono valsi i richiami ed i cartelli affissi dall'amministratore per ricordare a tutti tale divieto, nonchè vani sono stati i richiami presenti nei verbali delle assemblee precedenti. Per risolvere tale inconveniente si è pensato di effettuare foto od installare telecamere (ma si è andati incontro a problemi di privacy) od a comminare multe, che i trasgressori si sono però rifiutati di pagare. Vi è qualcuno che ha già vissuto tale situazione e può dare un consiglio per risolvere tale inconveniente, che può portare a conseguenze anche gravi, essendo - come già capitato - i veicoli in sosta di intralcio ad autoambulaanze o a mezzi dei Vigili del fuoco intervenuti per urgenti necessità. Grazie fin da ora per il contributo che si vorrà offrire.
     
  2. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve,
    generalmente quando alcuni Condomini non rispettano i regolamenti condominiali sulle aree comuni,
    si impedisce a tutti di usufruire delle agevolazioni che derivano dal giusto utilizzo (soste temporanea per carico/scarico) dell'area comune,
    ovvero consiglio la sistemazione di dissuasori fissi (panettoni in cemento o paletti in metallo infissi al terreno con relativa catenella di collegamento) che di fatto impediscano il parcheggio/farmata di qualsiasi mezzo (auto e moto) , da eventualmente smantellare/ricollocare ogni qualvolta al raggiungimento di un accordo di metologia di utilizzo in assemblea, ne consegua poi un abuso di utilizzo da parte anche di uno solo dei Condomini.
    Saluti Marco ;)
     
    A fditrapani piace questo elemento.
  3. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Infrazioni o violazioni al regolamento
    Le eventuali infrazioni alle norme poste nel regolamento di condominio possono essere sanzionate con il pagamento di una somma di denaro solitamente stabilita nel regolamento stesso. L'importo però della sanzione, secondo l'art.70 disp.att. C.C, deve essere simbolico di 5 centesimi di Euro (100 delle vecchie lire).
    Questo importo potrebbe essere messo in discussione, l'art. 72 disp.att.C.C., infatti non include l'art. 70 tra gli articoli inderogabili. Ecco quindi che alcuni regolamenti prevedono sanzioni superiori.
    Al contrario però una sentenza della Cassazione ha ribadito che la sanzione non può essere superiore a 100 Lire.
    Il regolamento di condominio non può prevedere, per l'infrazione alle sue disposizioni, sanzioni pecuniarie di importo superiore a lire cento (Cass. Civ. 948/1995).
    Il regolamento condominiale - contenuto ed esempio
    +
    ADUC - Avvertenze - Il condominio - Condominio. Regolamento e sanzioni pecuniarie
    :daccordo:
     
    A fditrapani piace questo elemento.
  4. superlele

    superlele Nuovo Iscritto

    Purtroppo siamo un paese di egositi e vigliacchi. Pensiamo sempre di essere nel giusto e, per questo, abbiamo sempre pronte mille giustificazioni. Ci indignamo per gli errrori altrui, ma ci risentiamo se ci fanno notare i nostri. Nel mio condominio un problema analogo si è risolto "spontaneamente" dopo che qualche bontempone ha pensato di tagliare 3 gomme su 4 a tutte le auto in sosta permanente nelle aree comuni. Risultato: nessuno ha più parcheggiato lì. Siamo un paese di egoisti e vigliacchi: finché ci va liscia, abbasso le leggi e viva il sopruso. Quando la minaccia si fa reale (ecco perché la mafia è più efficace delle Stato), coda tra le gambe e via andare... Che pena. :disappunto::disappunto::disappunto:
     
    A fditrapani e agostino070740 piace questo messaggio.
  5. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Be' .... senza estremizzare con tagli di gomme .. reputo efficace l'isolamento morale che subisce da parte degli altri Condomini ..... chi causa l'impossibilita' materiale a tutti (dissuasori fissi) di usufruire di un bene comune perche' ne ha approfittato oltre quanto gli era lecito usufruirne ... e (se non soffre dell'isolamento morale da parte degli altri Condomini) resta comunque senza parcheggio e pure senza posto di carico e scarico sino a quando non fa' ammenda di tale comportamento scorretto.

    saluti marco ;)
     
  6. agostino070740

    agostino070740 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    contro gli incivili ,dato che il richiamo al rispetto delle regole non viene accettato dalla solita minoranza indisciplinata non resta che applicare quanto suggerito da superlele, esiste forse un'altra soluzione valida ad ottenere lo stesso risultato? La legge non tutela i condomini onesti e rispettosi . ciao.
     
    A fditrapani piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina