• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Ken

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Salve, ho affittato una stanza di un appartamento dove vivo anch'io a uno studente con contratto per studenti della durata di 12 mesi.
Vorrei concludere il rapporto alla naturale scadenza del contratto ma ho un dubbio.
So che alla prima scadenza il contratto per studenti si rinnova automaticamente. In realtà questo è il 3° anno di contratto dello studente, ma i primi due avevano per locatore mio padre, proprietario dell'immobile all'epoca. Nell'ultimo anno sono diventato io il proprietario e di conseguenza il contratto d'affitto è intestato a me.
Si considera comunque 3° anno di contratto visto che l'immobile è lo stesso o visto che è cambiato il proprietario cambia formalmente qualcosa?
Nel caso, basta aspettare la scadenza naturale del contratto comunicando la mia scelta verbalmente all'inquilino, o è meglio inviare una raccomandata? Nel caso, 3 o 6 mesi prima?
Grazie in anticipo
 

Adriano Giacomelli

Membro dello Staff
Proprietario Casa
Nella locazione non conta l'aggiornamento della figura di locatario, per successione o per donazione, quindi nulla cambia, Raccomandata A.R. con 6 mesi d'anticipo.
"In relazione al contratto intercorrente con la presente e a tutti gli effetti di Legge dalla data odierna decorrono i sei mesi di preavviso alla disdetta del contratto. Nel ringraziarla della fattiva collaborazione Mario Rossi (data e firma)"
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
ALFONSO LANZARA ha scritto sul profilo di Rosanna Ricci.
Ciao Rosanna ti contatto per l'annuncio del tuo immobile su questo forum. Io rappresento un' agenzia immobiliare. Saresti disponibile a collaborare con noi per la vendita?
Alto