1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mdasette

    mdasette Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buon Giorno,
    pongo il seguente quesito:
    in una stanza ho una finestra alta 3 metri e nell'altra stanza balcone poco più di 4 metri. Le stanze a volta superano i 5 mt al vertice. Vi chiedo cortesemente cosa è preferibile per gli infissi a doppi vetri , viste le dimensioni, il PVC, alluminio anodizzato, o cos'altro? L'appartamento è in centro a Torino.
    Grazie a chi vorrà rispondere e un saluto a tutti voi
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Non esiste un meglio od un peggio, sta un po' a vedere cosa ti offrono le aziende, c'è chi dice meglio il PVC all'esterno perché non da manutenzione (si peccato che dopo 20 anni il colore sbiadisce e non più darlo comunque) mentre sul legno da più manutenzione (dipende oltre che da produttore dall'essenza trattata) però riesci sempre a fare manutenzione.
    I prodotti ora sono mutimateriali, trovi legno e PVC insieme, alluninio e PVC dcc.
    devi farti fare vari preventivi e considerare non solo l'aspetto economico, ma anche le trasmittanze che danno quei serramenti perché incidono tantissimo sulle dispersioni energetiche dell'edificio ed anche in alcuni casi sulla classe energetica...e balzano agli occhi subito sulla certificazione enrgetica.
     
  3. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Il miglior abbinamento, in termini di risparmio energetico, sono gli infissi in PVC- alluminio. La parte esterna il alluminio, elimina il problema dello sbiadimento del PVC, che è un ottimo isolante. Per migliorare la loro qualità in termini di trasmittanza, è necessario far montare doppi vetri . Oggi in commercio ci sono vetri che rispondono anche a questi requisiti. Chiaramente il costo lievita, ma viene ripagato dal risparmio energetico nel tempo, senza dimenticare che per la loro sostituzione, ci sono gli sgravi fiscali. Ultimo consiglio, visto che le volte sono alte , perchè non pensare ad un loro abbassamento, per ridurre i volumi da riscaldare ?
     
  4. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Che io sappia ormai non si usano più i doppi vetri ma siamo al triplo vetro basso emissivo, comunque i doppi vetri si producono ancora e si possono ancora trovare ma stanno pian piano uscendo.
    Come dicevo prima non esistono regole generai poichè un buon serramento in legno con essenza non in pino può essere un'ottima soluzione ed al contempo garantire un ottima qualità. Tra l'altro a casa da mia nonna ci sono serramenti in larice e con pochissima manutenzione (una volta ogni 10 anni) durano ormai (e sono ancora molto belli) dagli anni '60.
    Comunque ecco alcune buone aziende che fanno un pò tutte le tipologie: FINSTRAL
    http://www.finstral.com/web/it/Home-U1254833334829.1U.html

    ALBERTINI SERRAMENTI
    http://www.albertini.it/default.aspx

    FRESIA, specializzati sull'alluminio
    http://www.fresialluminio.it/
     
  5. Bunny

    Bunny Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    se sei in zona paesaggistica forse ti richiedono che li sostituisci con lo stesso materiale dei precedenti ...se sei in condominio hai vincoli quantomeno di colore
     
  6. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Si ma ha distanza di anni è impossibile trovare lo stesso tipo di serramento con lo stesso identico colore, perchè magari non esiste più l'azienda che l'ha fatto ed i macchinari di produzione ora son diversi, al massimo ne puoi trovare uno molto simile sia come disegno che come pigmento. Ciò lo sanno anche i paesaggisti.
     
  7. mdasette

    mdasette Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie a tutti per le preziose informazioni.
    Aggiungo che vivo in Liguria e che questo alloggio in Torino è stato ereditato dai genitori, ed attualmente abitato da mio figlio studente universitario.
    Per quanto riguarda l'altezza, mio fratello, che abita a fianco, ha soppalcato ricavando una stanza. Per conto mio, lascio questi lavori a chi erediterà, non avendo voglia di incombenze e permessi per queste varianti (sono pensionato da gennaio e desidero trascorrere il resto della mia vita senza tanti fastidi); mi basta solo cambiare gli infissi, a causa dei rumori di macchine e schiamazzi che provengono dalla strada, di regola anche in piena notte, con gente che grida e fa cagnara, non lasciando dormire mio figlio, e per ridurre la dispersione di calore.
    mdasette
     
  8. Matteo S.

    Matteo S. Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Con il PVC puoi realizzare tutto quello che vuoi, basta essere seguito da dei professionisti. Io ti consiglio di chiedere a Finestre pvc, serramenti pvc legno, sistemi oscurantiloro per i prezzi delle finestre in pvc e avere un consiglio su come risolvere al meglio la tua situazione.
     
  9. mdasette

    mdasette Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Già fatto con il PVC con colore in pasta. Sono molto contento e sono stato fortunato, perche l'azienda mi ha dilazionato senza interessi (TAEG zero ed ho finito di pagare il mese scorso). In piùla praticaper la detrazione fiscale del 65% è stata fatta gratuitamente.
     
  10. Matteo S.

    Matteo S. Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina