1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. diana

    diana Nuovo Iscritto

    buongiorno....
    avrei un piccolo problemino...anni fa,abbiamo trovato una casa da comprare,ma quando siamo arrivati al mutuo,è venuto fuori che la casa era sotto processo con i vicini...a quel punto fu fatto il contratto di locazione di 4+4 ed insieme ad esso,una scrittura privata in quale il proprietario si impegnava di vendermi non appena si liberava la casa con la sentenza di primo grado,con il prezzo bloccato + la rivalutazione istat...l'anno scorso il proprietario ci ha detto che puo vendere ma il problema è che con questi tempi le banche vanno al rilento con le pratiche e a me tra 2 mesi scade il contratto di locazione. mi ha già mandato la raccomandato in cui esprime la volonta di non rinnovare il contratto d'affito chiedendomi di lasciare l'abbitazione nel giorno dovuto. ho anche chiesto gentilmente di avere un mese o due in più visto i tempi delle banche ma mi ha minnacciato di darmi lo sfratto e se voglio comunque comprare,me la vende al prezzo di oggi. tengo a precisare che la scrittura privata non ha un limite di tempo,ed e sottolineato che soltanto io mi posso tirare indietro dalla compravendita.( inoltre , abbiamo menzionato sul contratto che tutte le spese di manutenzione e i lavori fatti a questa casa sono a spese mie,visto che la casa cmq la devo comprare io quindi sarebbero a mio unico vantaggio) poi,una settimana fa sono venuta a scoprire che la sentenza di primo grado era stata già data e notificata 2 anni fa,invece a me l'ha fatto sapere solo un anno dopo. io ho sentito dire che questa scrittura privata ha 10 anni di validità se non e annullata dal contratto d'affito...( sul contratto di locazione non c'e nessuna menzione che annulla la scrittura privata). qualcuno mi potrebbe aiutare????? è vero che la scrittura privata ha quaesta validità di tempo??? cosa posso fare???
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    In ogni caso i prezzi di affitto di oggi sono certamente piu' bassi di quelli di due anni fa. se anche ti facesse uno sfratto, hai voglia con i tempi della giustizia, potresti rimanere dentro ancora qualche anno e ricorda che lui non puo' entrare in casa tua anche se ha le chiavi ed il contratto di affitto e' scaduto perche' sarebbe violazione di domicilio e va in galera se lo denunci.
    tranquilla, cercati una casa in affitto nuova, continua a pagare l'affitto e te ne vai quando ti fa comodo.
    meglio perderlo che trovarlo uno cosi'.
     
  3. diana

    diana Nuovo Iscritto

    quello che mi fa rabbia è che io questa casa la voglio comprare, ho investito tanti soldi dentro,ed ho una richiesta mutuo in corso.... lo so che se mi da lo sfratto io posso anche rimanere per un altro po,ma non so se una volta dato il mutuo dalla banca lui me la vende ancora a quel prezzo... se io rinuncio a comprarla,lui la può vendere al doppio visto che il prezzo oggi giorno è più alto di 8 anni fa quando l'abbiamo bloccato quindi a lui fa comodo che io non la compri...
     
  4. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    Seguendo quanto da te riportato, penso che tu abbia firmato un contratto preliminare perfettamente valido, ove riporti tutti i dati essenziali per identificare l'oggetto ed i termini di pagamento.Farei quindi leggere il documento sottoscritto da un legale,anche perchè hai sostenuto delle spese straordinarie sulla base degli accordi presi.
     
    A diana piace questo elemento.
  5. diana

    diana Nuovo Iscritto

    grazie...infatti sto cercando un legale che mi possa chiarire la situazione della scrittura privata....se dovesse essere valida solo fino alla fine del contratto di locazione...allora se la banca non mi accorda il mutuo sono messa maluccio...perche non avrei il tempo materiale per fare la richiesta in un'altra banca
     
  6. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non sono assolutamente daccordo con questa risposta: il venditore ha agito in modo lecito e trasparente, ha dato la possibilità esclusiva all'inquilino di acquistare l'immobile, e adesso di cosa si lamenta costui?
    Aveva a disposizione 8 anni per organizzare un mutuo, e per quanto riguarda le migliorie eseguite, queste non sono sicuramente state autorizzate dal proprietario.
    Prova ad immaginare se oggi quella stessa casa valesse meno, gli affittuari, non si farebbero nessun scrupolo a cercarsene un'altra ed invece il proprietario nonoistante l'aumento di valore, vuole portare a termini la promessa di vendita.
    E' la solita storia : i contratti in una società civile, vanno rispettati: cosa prevedevano? Ti affitto l'immobile per 8 anni,se in questo periodo, verrà cancellato il vincolo gravante sull'immobile , ti offro di acquistarlo ad un prezzo già fissato oggi, viceversa io proprietario, non posso vendere a nessun'altro l'immobile. Piu' chiaro di cosi'?
    Dovrebbe essere il proprietario a chiedere aiuto, altro che'.
     
  7. Mauro Sambucini

    Mauro Sambucini Nuovo Iscritto

    Ma è stata registrata questa scrittura privata ????
    Meglio rivolgersi ad un legale, magari andandoci insieme e cercando di risolvere il problema senza scontri.
     
  8. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    tesoruccio, il proprietario gli aveva promesso di vendeglierlo con il prezzo bloccato, cosa che oggi non vuole piu' fare e vuole venderlo al prezzo di oggi., il furbetto.quindi altro che povero proprietario, e' lui che non mantiene quello che c'e' scritto sul contratto.
    ma cosa hai capito?????? leggere bene prima di sparare sentenze.............(e stupidate).
    :occhi_al_cielo::occhi_al_cielo::occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:


    questo dice l'utente:
    ................................se io rinuncio a comprarla,lui la può vendere al doppio visto che il prezzo oggi giorno è più alto di 8 anni fa quando l'abbiamo bloccato quindi a lui fa comodo che io non la compri...
     
    A diana piace questo elemento.
  9. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie del tesoruccio :amore::amore: Appunto, l'utente dice " se io rinuncio a comprarla , lui puo' ecc ecc ", sembra quasi che sia una sua scelta piu' che una costrizione.
    Se diana puo' onorare il contratto, e accertato che questo sia regolare, dovrebbe comunque tramite un legale, notificare al promissario venditore, la disponibilità a pagamento e rogito, viceversa se è diana a non poter onorare il contratto, vale quanto detto sopra :daccordo:
    Aspettiamo notizie da diana e magari gli estremi esatti del contratto
    Bye
     
  10. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    dice diana:
    quello che mi fa rabbia è che io questa casa la voglio comprare......ho investito tanti soldi dentro,ed ho una richiesta mutuo in corso...lo so che se mi da lo sfratto io posso anche rimanere per un altro po,ma non so se una volta dato il mutuo dalla banca lui me la vende ancora a quel prezzo (bloccato. - COME SPECIFICATO NELLA SCRITTURA PRIVATA - per essere precisi)
    cmq speriamo che ci riesca.
     
    A diana piace questo elemento.
  11. diana

    diana Nuovo Iscritto

    Aggiunto dopo 15 minuti :

    gentilissimo linteo....mi sa che non hai capito bene quello che ho spiegato...
    ..1... 8 anni fa ero pronta a comprare la casa,con il mutuo gia pronto ma.....il proprietario 'si è scordato di accenare al fatto che la casa era sotto processo con il vicino'..... quindi.....mi è toccato aspettare 7 anni dietro a questo processo che finisse...
    ...2... le migliorerie alla casa le ho fatte di comune accordo( scritto anche sul contratto) essendo sicura che queste sarebbero a mio unico vantaggio visto che intendo comprarla
    ...3... il proprietario...che dici che ha agito abbastanza limpido , mi ha tenuto nascosto il fatto che il processo era finito ed io potevo comprare.... l'ho saputo pochi mesi fa , perche ho minacciato di andare da un avvocato... guarda caso dopo due giorni mi telefonò per dirmi che il processo è finito e posso comprare...
    hai ragione. in 8 anni avevo tutto il tempo per fare un mutuo , ma purtroppo nessuna banca te lo da se la casa è vincolata da un processo ,e ho aspettato dietro al proprietario chiedendoli ogni mese in questi anni notizie del processo. e nel fratempo ho fato i lavori alla casa per non trovarmi a comprare un pezzo di mattoni cadenti.
    se questa è la limpidezza e l'onestà di questo proprietario , mi chiedo come sarebbe se fosse poco onesto...
    spero che sia stata abbastanza chiara con questa spiegazione

    Aggiunto dopo 6 minuti :

    gentile mauro
    la scrittura non è stata registrata...
    purtroppo con il venditore c'è poco da parlare visto che quando ci ho provato,a chiederli un mese in più ( tra l'altro mi scade solo il contratto di locazione - ma sulla scrittura non c'è nessun termine) in caso che la banca ritardasse , mi ha risposto a muso duro che lui la vuole vendere se io non compro entro 2 mesi... lo scontro lo vuole lui, ed io sono decisa a dargli filo da torcere fino in fondo.
    dal legale ci vado per conto mio per vedere quanto tempo è valida per legge questa scrittura.

    Aggiunto dopo 24 minuti :

    linteo dice..Se diana puo' onorare il contratto, e accertato che questo sia regolare, dovrebbe comunque tramite un legale, notificare al promissario venditore, la disponibilità a pagamento e rogito, viceversa se è diana a non poter onorare il contratto, vale quanto detto sopra
    Aspettiamo notizie da diana e magari gli estremi esatti del contratto



    quello che mi fa incavolare e che il proprietario mi ha tenuto nascosto la fine del processo per farmi arrivare a fine contratto di locazione senza poter comprare.... se io non avessi minacciato con il legale,a quest'ora stavo ancora aspettando che finisca il processo...oggi giorno le banche hanno i loro tempi...per controllare tutta la documentazione...e sto aspettando
    se lui fosse stato onesto come io pensavo che fosse , a quest'ora avevo già pagato quasi 2 anni di mutuo...perchè l'avrei comprata già 2 anni fà.
    si vede che durante questi anni di processo aveva cambiato idea sul venderla , quindi ha provato in modo subdolo a impedirmi di comprare visto che lui non si puo tirare indietro...la scrittura privata è gia un preliminare della compravendita e finche la banca non mi da i soldi,non posso fissare il rogito.
    arrivati a questo punto , visto come si è comportato,farò in modo e maniera di crearli (legalmente) più problemi possibili...
     
  12. Mauro Sambucini

    Mauro Sambucini Nuovo Iscritto

    Permettimi di darti solo alcuni piccoli consigli:
    1). Vai immediatamente a registrare il contratto, così hai una data certa in cui tu hai promesso di acquistare e lui di vendere.
    2). hai una qualunque cosa che possa dimostrare che la causa era finita da tempo e che lui ti ha avvertito solo quando tu non avevi più modo di poter richiedere un mutuo?? è importante in quanto puoi dimostrare che tu vuoi acquistare, ma lui non te ne ha dato modo
     
    A diana piace questo elemento.
  13. diana

    diana Nuovo Iscritto

    buongiorno Mauro
    certo che ho le prove...
    ho la copia della sentenza ( che tra l'altro mi ha dato il proprietario per presentare in banca visto che i vicini sono ricorsi in appello) e sulla copia della sentenza ci sono i timbri messi dal tribunale con la sentenza a aprile 2008 e deposta in cancelleria a maggio 2008.
    in più ho la testimonianza dei vicini che mi hanno detto la data esatta in cui sono ricorsi in appello... più chiaro di cosi... praticamente si è tirato la zappa sui piedi dandomi la copia della sentenza con tanto di timbri di notifica ...io l'ho visto solo da una settimana quando ho riletto la sentenza ...( fin'ora non l'avevo fatto...avevo mandato tutta la documentazione in banca)
    ora non so se posso fare qualcosa legalmente
     
  14. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ma il venditore ti ha comunicato la volontà di vendere a mezzo raccomandata, o a voce? In questo caso, avresti un po' di vantaggio temporale in piu', che ti farebbe comodo per coprire i tempi della banca per l'erogazione del mutuo.
    Comunque un'avvocato è essenziale in casi come questo.
    Auguri
     
  15. Mauro Sambucini

    Mauro Sambucini Nuovo Iscritto

    Se hai le prove che, volutamente, ti ha nascosto la data della sentenza, o meglio se hai le prove che lui ti ha consegnato la sentenza in ritardo in modo che tu non poteviavere il tempo della richiesta del mutuo, forse puoi fare qualcosa, anche se una sentenza è un atto pubblico e quindi dovevi essere tu ad informarti. PARLANE CON UN BUONISSIMO AVVOCATO
     
  16. diana

    diana Nuovo Iscritto

    invece ,Mauro ,il primo avvocato che ho visto mi ha detto che non dovevo avere quella copia della sentenza , e mi ha chiesto chi me l'ha data... poi si è tranquillizzato quando le ho spiegato che me l'ha data il proprietario per la banca...( tra l'altro viene consegnata solo alle parti in causa)
    poi, non mi sono mai andata personalmente a informarmi perche mi fidavo di questa persona senza mai immaginarmi che fosse tanto vigliacco... mi ricordo solo tutte le migliaia di volte che chiedevo quando sarebbe finita per poter comprare...e il dispiacere sul suo volto mentre mi diceva '.... ancora niente e non si sa quanti anni dura ancora...'
    cmq domani ho la consulenza di un secondo avvocato per sentire quello che mi dice

    Aggiunto dopo 13 minuti :

    ciao linteo
    il venditore purtroppo mi ha comunicato la possibilità di poter finalmente vendere( che era finito il processo) soltanto a voce,e soltanto a un anno di distanza dalla sentenza ( quindi per un anno mi ha nascosto la fine del processo impedendomi cosi di poter comprare subito ) tra l'altro,dopo mi ha raccontato altre cavolate,tipo che il giudice aveva dato le dimissioni...cose del genere,e sono passati altri sei mesi prima che fosse deposta la notifica in cancelleria...)
    invece quando vado a guardare i timbri sulla fotocopia ,vedo che dalla sentenza alla cancelleria è passato solo un mese
    quindi mi ritrovo a correre per le banche con l'acqua alla gola,perche tra due mesi mi scade anche il contratto d'affito e mi vuole buttare fuori perche non intende rinnovarlo...
    se mi porta al limite,l'unica cosa che faccio e portarlo in tribunale per avere impedito volutamente la compravendita.
    domani mi dirà l'avvocato quello che si può fare. cmq grazie..ti farò sapere
     
  17. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    proprio onesto quel venditore................................neh????
    (ironico naturalmente)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina