• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

babysun

Nuovo Iscritto
Conduttore
Salve,

a maggio ho contattato il venditore di una casa facendomi inviare anche le planimetrie, poi purtroppo a causa del mio lavoro sono dovuto partire per l'estero e non ho potuto visionare l'immobile, tra mille impegni la casa è scivolata alla fine dei miei pensieri.

Al mio ritorno (dopo 3 mesi) il venditore mi dice che ha dato mandato ad una Agenzia Immobiliare, e quindi avremmo dovuto aspettare la fine del mandato, per qualsiasi trattativa.

Nel frattempo la mia ricerca , nella stessa zona, mi ha portato qualche giorno fa a visionare la suddetta casa con l'agenzia, lungi da me pensare che fosse lo stesso immobile.

Infatti per prezzo, metratura (l'agenzia ha scritto 70mq, mentre il venditore ha dichiarato che la casa è 50 mq) e caratteristiche (vedi climatizzazione che in realtà non esiste) i due immobili per me erano totalmente differenti.

Me ne sono accorto solo quando anche l'agenzia mi ha mandato la stessa planimetria che avevo ricevuto mesi prima (che addirittura porta a 49 i mq) !

Come devo comportarmi ?

L'art 1754 riconosce la provvigione nel caso in cui l'agenzia metta in contatto 2 parti.
Ma noi eravamo già in contatto!

Aggiungo che la cass.civ. con sentenza n 21095 non riconosce al mediatore compenso solo per aver fatto visitare la casa.
Di tale visita NON esiste nessun verbale.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Se comprerai quella casa, dovrai pagare le provvigioni.
Per non pagarle , aspettando la scadenza dell’incarico, avresti dovuto non andare a vederla con l’agenzia.
Oppure il venditore avrebbe potuto dare il tuo nominativo all’agenzia, prendendo accordi chiari per escludere la provvigione, in caso di interesse concreto da parte tua: riconoscendoti, non ti avrebbero mostrato la casa.
Se non sei stato in grado di riconoscere l’immobile, evidentemente non avevate approfondito nulla con il venditore.
Il fatto che non esista nessun “verbale” della visita, non significa che il rapporto con l’agenzia possa essere provato con altri mezzi.
La sentenza citata è un caso diverso, per la presenza di un altro mediatore.
 

babysun

Nuovo Iscritto
Conduttore
Onestamente pagare per cosa ? Quale servizio ?

Un'altra sentenza della cassazione (16901 del 20.07.2010) dice chiaramente che il diritto nasce laddove venga riconosciuto all'agenzia il cd Quid Pluris, ovvero che il compenso spetta quando il mediatore sia intervenuto attivamente tra le parti per la conclusione dell'affare.

E comunque è stata l'agenzia stessa con informazioni FALSE ad indurmi in errore, per prezzo, metratura e ipotetici ampliamenti della casa (in realtà impossibili da piano regolatore).
Notizie rivelatesi mendaci, imprecise ed incomplete a 360 ? Pagare per esser stato preso per il ...... ? Come si fa a dichiarare il 50% di metratura in più? che serietà è ?
E aggiungo che giurisprudenza costante afferma che l'agente deve essere antecedente alla trattativa e soprattutto deve dimostrare il NESSO CAUSALE con la conclusione del contratto.


Ricordiamo che l'articolo 1754 del codice civile, identifica come mediatore colui che mette in contatto le parti (che altrimenti non si sarebbero mai conosciute).
Segue l'art 1755 che parla di provvigione solo se l'affare è concluso per suo intervento.

Perdonami ma io l'intervento ATTIVO del mediatore non riesco ancora a vederlo.
 

babysun

Nuovo Iscritto
Conduttore
si man,
ho scritto per capire,non perchè non voglio pagare!

Secondo me la percentuale dell'agenzia (che mi sta facendo il 5%, direi anche un po' fuori mercato per un paesino siciliano) andrebbe abbassata.
Ma non perchè non voglio pagare, ma perchè quando pago desidererei acquistare UN SERVIZIO !

Il motivo del post è che pur quanto possa sforzarmi, non comprendo che cosa sto acquistando e di conseguenza l'agenzia cosa mi sta vendendo, specie se la ratio dell'articolo che definisce i mediatori parla di mettere in contatto 2 parti..... che già si conoscono.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
sei stato tu che previo la pubblicità dell'agente hai potuto vedere (visionare)l'immobile e anche se aspetti la scadenza del mandato (incarico) a vendere devi pagare la mediazione
 

griz

Membro Storico
Professionista
Non è chiaro se tu hai visionato fisicamente l'immobile o meno: scrivi: "Me ne sono accorto solo quando anche l'agenzia mi ha mandato la stessa planimetria che avevo ricevuto mesi prima (che addirittura porta a 49 i mq) !". Quindi ti hanno inviato l aplanimetria o ci sei andato? Prima non lo avevi visto col proprietario?
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Non è chiaro se
Dal primo post risulta che:
- ha visionato l'immobile con l'agenzia,
- l'agenzia gli ha mandato la planimetria,
- precedentemente il proprietario gli aveva inviato la planimetria, ma non era stato possibile visionare l'immobile.

Solo confrontando le planimetrie si è accorto che si tratta dello stesso immobile, perché l'agenzia lo ha pubblicizzato con informazioni non veritiere circa la superficie e altre caratteristiche (tipo la climatizzazione, che non c'è).

A questo punto anch'io penso che @babysun purtroppo dovrà pagare la provvigione all'agenzia, anche se acquista dopo la scadenza del mandato.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
il compenso spetta quando il mediatore sia intervenuto attivamente tra le parti per la conclusione dell'affare.
e chi stabilisce quanto evidenziato in neretto l'acquirente o un Giudice?
E comunque è stata l'agenzia stessa con informazioni FALSE ad indurmi in errore, per prezzo, metratura e ipotetici ampliamenti della casa (in realtà impossibili da piano regolatore).
Notizie rivelatesi mendaci, imprecise ed incomplete a 360 ? Pagare per esser stato preso per il ...... ? Come si fa a dichiarare il 50% di metratura in più? che serietà è ?
per quanto riguarda la metratura di un immobile c'è differenza tra la metratura commerciale e quella che risulta dalla planimetria catastale: la prima comprende anche lo spessore dei muri interni ed il 50% di quelli esterni e di quelli di confine; perché acquisti la proprietà. La superficie catastale equivale ai mq calpestabili.
La climatizzazione si divide in riscaldamento e raffrescamento. Ma mentre la presenza dell'impianto di riscaldamento è diventato un "must" delle abitazioni che incide sul prezzo di vendita, la presenza del raffrescamento è ancora considerato un "optional" che non incide sensibilmente sul prezzo di vendita. Quindi a meno che l' impianto di raffrescamento e di riscaldamento dell'aria non sia la medesima struttura fissa ed avvenga con pompe di calore che pompano aria climatizzata non si può parlare di appartamento climatizzato.
In ogni caso finché è operativo l'incarico devi pagare la provvigione. Se aspetti la scadenza corri il rischio di perdere l'appartamento.
 

babysun

Nuovo Iscritto
Conduttore
Grazie a tutti. Solo per completezza sono andato in agenzia e ho spiegato l'accaduto. Ho ottenuto uno sconto sulla provvigione. L'agenzia ha in effetti ammesso di non essersi fatta indicare le persone che avevano avuto contatti prima del proprio mandato.
Tra persone civili e agenzie professionali si trova sempre un accordo.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
Mi auguro che tutto questo un giorno finirà e che ci butteremo alle spalle questa triste vicenda.
Sognatrice '80
Alto