1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marctiello

    marctiello Membro Junior

    Sono in trattativa con l'inquilino per il rinnovo del contratto di locazione commerciale, dopo che x 12 anni c'è stato solo l'aumento istat. Da entrambe le parti c'è la volontà di proseguire il rapporto, ma il problema è l'entità del canone.
    L'inquilino, con una serie di motivazioni, del tipo c'è crisi etc. etc., vuole mantenersi basso, io, invece, chiedo solo il prezzo di mercato, quello corrente, valido per la zona.
    c'è qualche procedura per addivenire ad una soluzione, tipo giudice o arbitro? è una cosa che si fa in questi casi?

    grazie per l'aiuto!

    :)
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ritengo che la cosa migliore sia l'accordo tra di voi, se tu dici che il prezzo di mercato è più alto di quello tra di voi concordato, va bene ma devi trovare un'altro disposto a sostituire l'attuale affittuario ad un canone maggiore, se non lo trovi accontentati e prosegui con questo, in fin dei conti è questo il prezzo del mercato (domanda - offerta), ossia se trovi che ti offre di più, molla questo e prendi quello nuovo :daccordo:
     
  3. marctiello

    marctiello Membro Junior

    ti ringrazio per l'intervento! :ok:

    il fatto, però, è che se lo mollo devo corrispondergli le canoniche 18 mensilità! prefirerei evitare!

    :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina