1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. leonix

    leonix Nuovo Iscritto

    Se si cede l'usofrutto vitalizio,a chi diventa nuovo possessore si carica anche di eventuali tasse di proprietà mai pagate dal precedente proprietario? questa è la mia domanda a voi esperti;
    mio nonno donò un terreno con immobile soprastante a mio padre riservandosi l'usofrutto,adesso mio padre è morto lasciando con testamento la codesta proprietà e mio nonno per non pagare piu tasse da usufruttuario ha deciso di cedermi questo usofrutto vitalizio e la mia domanda è che se mio nonno non ha pagato tasse di questa terra durante tutto il periodo ed ora mi cede questo usofrutto essendo nipote mi caricherò anche dei suoi debiti verso il fisco oppure essendo ancora in vita le tasse non pagate il fisco le toglierà a lui? un pò come quando uno compra un'auto ,i precedenti bolli non pagati vanno tolti al precedente possessore, voi cosa ne pensate ?
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Dunque, il caso è un po' confuso. Non ci sono grandi tasse su un fondo, diverso è il fatto se, come accenni, c'è un fabbricato sovrastante.
    Quindi:
    A) Il terreno ha una rendita catastale che avrebbe dovuto citare in dichiarazione dei redditi, ma di non grande rilevanza fiscale, nel senso che la rendita sarebbe potuta, facilmente, essere riassorbita da detrazioni vari.
    B) Il fabbricato, avrà avuto un'ICI e ora IMU da versare e anche qui, il Comune avrebbe dovuto farsi avanti.
    Di certo che i vari stadi di proprietà sono solidali nel pagamento, tuo nonno per la sua parte, tuo padre per la sua competenza. Ora tu erediti la proprietà, sembra totale, ovvero usufrutto e nuda proprietà, e dovrai pagare tutto. Se non vi sono procedimenti avviati che hanno già aggredito la proprietà, non dovresti correre nessun rischio, sempre che tu inizi a pagare con ordine le cose.
     
  3. leonix

    leonix Nuovo Iscritto

    ti spiego,mio nonno dono a mio padre un terreno demaniale riservandosi l'usofrutto vitalizio della nuda proprietà,almeno cosi c'è scritto,e sulla donazione c'è anche il numero di particella ma è quella del terreno poichè la casa ex abusiva possiede su carta un altro numero di particella,l'ICI o IMU è sempre stata pagata,mio nonno ora vuole darmi questo uso frutto poichè lui ha tante proprietà e da come dice lui paga molte tasse in poche parole dice che l'IMU o le tasse sulla rendita si raddoppiano poichè ha piu proprietà e terre intestate,quindi vuole ''sbarazzarsi '' di questo terreno con sopra la casa che io ho intestato,la mia paura è che mio nonno in passato non abbia mai pagato le tasse su questo terreno e che quindi essendo anche nipote appena io prendo questo usofrutto diventandone padrone al 100% possa caricarmi anche dei suoi debiti.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    tu pagherai dal momento che sei usofruttuario, e per gli arretrati sara compito di altri usufruttuari e non tuoi, a rendere conto in caso di verifica da parte dell'agenzia delle entrate
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina