1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. krilizia

    krilizia Ospite

    salve a tutti, mi sono appena iscritta e non so se questo sia il posto giusto per chiedere questo consiglio... ci provo.
    sono sposata da circa 4 anni con 2 figli piccoli. dopo il matrimonio ho avuto in donazione da mio padre la casa in cui viviamo (anche se poi abbiamo fatto dei lavori). Ora vorrei venderla e acquistarne 2 più piccole, mi chiedo però, avendo la comunione dei beni con mio marito, poi lui acquista dei diritti sui 2 nuovi immobili? Come posso fare per far in modo che restino solo miei? Qualcuno mi ha consigliato di fare la separazione dei beni e poi procedere con la vendita e gli acquisti, è corretto? E' la giusta procedura per tutelarmi e soprattutto tutelare i miei figli? Grazie mille per l'eventuale risposta!
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    sicuramente la separazione e' la cosa migliore in quanto quello che e' tuo rimane tuo.
    Si può scegliere la separazione dei beni?
    Sì, al momento del matrimonio o successivamente, mediante atto notarile, con il consenso di entrambi i coniugi.
    Quali sono i beni personali che non rientrano nella comunione?
    I beni ricevuti dopo il matrimonio per donazione o eredità.
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    io consiglio di chiedere la separazione dei beni. tuttavia forse se dichiari che le 2 nuove case le acquisti con i proventi della vendita di quella ricevuta in donazione puoi restarne unica proprietaria. Il notaio saprà sicuramente dirti se ciò è in concreto possibile nel tuo caso.
     
  4. tamara

    tamara Membro Attivo

    La separazione dei beni non è sufficiente devi anche dichiararlo nell'atto come suggerisce arianna
     
  5. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    la "comunione dei beni" non si applica alle "donazioni" e cioe'...se ti perviene qualcosa come "donazione" la stessa resta esclusa dalla comunione dei beni : ma sarebbe meglio sentire da un legale o da un notaio
     
  6. fausto manca

    fausto manca Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per quanto ne so, l'acquisto esclusivamente a nome tuo può essere fatto con l'intervento di tuo marito al rogito che, in tale occasione, dichiarerà che l'acquisto viene effettuato con i proventi della vendita di un tuo bene personale. Chiede, comunque, conferma al tuo notaio.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina