1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. viewpoint

    viewpoint Membro Attivo

    Buonasera,
    avrei bisogno una consulenza.

    In caso di separazione fra due coniugi, quello al quale non è stato assegnato il godimento dell'abitazione può procedere all'acquisto di altra abitazione come prima casa?

    Il regime patrimoniale era in comunione dei bene, casa coniugale cointestata al 50% ed acquistata con agevolazioni prima casa circa 15 anni orsono.

    Grazie in anticipo e buona serata
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì.
    Resta però ferma la possibilità per l’Agenzia delle Entrate di provare che, nel caso concreto, sussista un utilizzo strumentale della separazione fra coniugi, a fini elusivi della norma tributaria.
     
  3. viewpoint

    viewpoint Membro Attivo

    Grazie Nemesis per la pronta risposta.

    Dalle sue parole intendo che l'AdE potrebbe chiedere di comprovare che la separazione sia effettivamente tale; in questo caso, la sentenza di separazione potrebbe essere sufficiente oppure è richiesta altra documentazione?

    Un'ultima cosa: esistono riferimenti normativi (ad es: sentenza della Cassazione) che supportino quanto da lei affermato? Non che non mi fidi ma l'agenzia immobiliare con la quale sto trattando l'acquisto di un appartamento, mi ha appena risposto il contrario.

    Grazie e buona serata
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non saresti tu a dover provare qualcosa. Sarebbe invece l'AdE a dover fornire la prova che vi siete separati esclusivamente a fini elusivi della norma tributaria.
    Sentenze n. 3931/2014 e n. 2273/2014 (quest'ultima riguardava il caso in cui l'assegnazione della (ex) casa coniugale era avvenuto in sede di divorzio).
     
  5. viewpoint

    viewpoint Membro Attivo

    Grazie, precisissimo. E gentilissimo. Buona serata
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina