• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

silvia235

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
10 anni fa ho affittato un negozio. L'inquilino adesso mi dice che ci sarebbe da sistemare la serranda perchè fa fatica a salire (non sale più bene--parole testuali). Non dovrebbe pensare lui a sistemarla visto che non l'ho usata io?
Oppure l'usura è sempre a carico del proprietario?
Grazie per la risposta.
Silvia
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Dipende.
Se bisogna sostituirla per raggiunti limiti di uso la spesa è di tua competenza.
Se necessita di semplice "revisione" di qualche componente o di una regolazione o ingrassatura paga il conduttore.
 

silvia235

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Grazie mille per la risposta. Io sono anche assicurata con Allianz ma mi hanno risposto che loro coprono solo le rotture, ecc non le usure. Sono confusa. L'inquilino deve mandarmi il preventivo. Io non penso sia addirittura da sostituire. In tal caso mi sai per caso fornire un articolo della legge, un qualcosa che dimostri quello che mi hai detto? Perché sai come sono gli inquilini quando c'è da tirar fuori il grano...
Un'altra cosa: mi consigli di iscrivermi all'UPPI per questo genere di problemi?
Il commercialista che segue i miei affitti è tenuto a sapere queste cose? (a chi spetta il pagamento di cosa)? Insomma devo avere un qualcosa di ufficiale da qualcuno se no quello non si fida. Ti ringrazio per l'aiuto e per il tuo tempo.
 

giuscaf

Membro Attivo
Proprietario Casa
il conduttore è tenuto a restituire come gli è stato consegnato il bene.
Parlaci chiaro ,senza mezzi termini.
 

asana

Membro Attivo
Proprietario Casa
scusate se mi inserisco in questa discussione. ho una questione per una tapparella di cui si è rotto il perno che regge il rullo. l'inquilina è lì da tre anni. a chi spetta la spesa di riparazione? lei sostiene che si tratta di manutenzione straordinaria. nel contempo si è incrinato anche il wc. stesso quesito. grazie!
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Se basta cambiare un perno...valgono le spiegazioni già date =piccola manutenzione=conduttore.

L'incrinatura di un Wc dopo anni fa pensare ad un urto (quindi conduttore quale artefice del danno)... altrimenti è difetto che impone sostituzione (quindi locatore).
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Per quanto riguarda alla saracinesca, se è mancanza di manutenzione deve intervenire solo ed esclusivamente il locatario, che con una buona lubrificazione (e/o Ingrassamento) funzionerà perfettamente
 

silvia235

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Grazie mille a tutti. Quindi mi confermate che se, invece, dopo 10 anni che il conduttore usa la serranda, questa fosse da sostituire per rottura di pezzi sarebbe a mie spese?
Mi sembra comunque ingiusto anche questo. Quando gli ho locato il negozio era tutto nuovo. Ci è sempre stato dentro solo lui.
Come faccio a stabilire se magari si è rotta per mancata manutenzione?
Sono assicurata e, se non dovesse essere usura ma rottura o sostituzione, spero che l'agenzia risponda dei danni. (Mi avevano detto che per usura no, per rottura sì)...
Mando io là un mio fabbro di fiducia a controllare per capire bene di cosa si tratta, giusto?
 

silvia235

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
ok. Dimaraz.. ma non è che se ne va. Continua a lavorarci quindi pensavo fosse suo compito tenere tutto in buono stato, riparare se qualcosa si rompe. Di sicuro, quando se ne andrà, il negozio sarà da riverniciare e ci sarà qualcosa da sistemare e lo farò io ma di certo non mi aspetterei che mi venisse restituito con una serranda che si alza solo a metà. L'affitto lo paga per usufruire del locale. Dovrebbe, a mio parere, restituirlo in stato idoneo per essere nuovamente e subito ri-affittato quindi non con una porta che si apre per metà.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
ma di certo non mi aspetterei che mi venisse restituito con una serranda che si alza solo a metà.
Non ti accorgi della assurdità che dici.
Impensabile un negozio che vada avanti anni con la serranda (ingresso/vetrina) che resta sempre semichiusa.

Ti è stato spiegato: se si rende necessaria la sostituzione la spesa compete al locatore...se basta una riparazione/manutenzione al locatario.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
ciao, qualcuno sa spiegare queste 2 tabelle (sicet, confedilizia) assolutamente contradditorie (vedi voce serramenti)?
Posto che gli errori (digitatura) sono sempre possibili... non si può escludere che vi siano "visioni/opinioni" difformi nell'interpretare la genericità di certe Leggi.

Poi sempre meglio riportare in contratto cosa e come...o a quale "ente" ci si riferisca.
 

asana

Membro Attivo
Proprietario Casa
ciao, nel contratto si fa riferimento all'Allegato G del ministero delle infrastrutture, che è comunque molto generico.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Certo che tutti tirano l'acqua al proprio mulino, ma una serranda da 10 anni usata con diligenza deve durare ancora per anni, pertanto è da vedere le cause del mal'funzionamento
 

silvia235

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Infatti moralista. Ho un inquilino nello stesso stabile che non mia ha mai chiesto NULLA. (Gli si sarà rotto pure qualcosina nel tempo? O forse ha molta cura delle "sue" cose) e un altro che per ogni cavolata telefona per sapere se deve pagare lui o io.
Aggiungiamoci quello che ha chiesto gli interessi su una caparra di 1700 euro per un contratto interrotto anticipatamente per GRAVI motivi (ovviamente assurdi) di 18 mesi... Qualcuno di voi è iscritto all'UPPI, sa come funziona e, soprattutto, se come servizio è utile? Io nemmeno riesco a prendere la linea telefonica...
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Per gli interessi su caparra se evidenziati sono da retribuire, la risoluzione anticipata x gravi motivi deve essere veramente x gravi motivi, altrimenti ci va la penale, sempre se evidenziata nel contratto
 

silvia235

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Io ho chiamato la banca e mi hanno riso in faccia dicendomi che forse su 1700 euro x 18 mesi ti davano qualcosina negli anni 80. Mi ha detto di dirgli di calcolarseli lui su internet su un apposito sito dicendo che saranno si e no 2 euro. Sul contratto non c'è scritto degli interessi perché il tipo dell'immobiliare quando questo li aveva richiesti gli aveva fatto capire che non avrebbe preso gran ché... quindi non è stato scritto nulla.
I gravi motivi invece... NON ESISTONO a mio parere, Il contratto è 4+4 ma a me sembra di gestire un bed & breakfast! Se stanno dentro 2 anni è tanto. Io ho un bel bilocale di 70m2 in centro città + box e cantina. Signorile. Ma gli interessati sembrano essere solo coppiette in prova pre-matrimoniale.
La prima se n'è andata dopo 2 anni perché si è riappacificata col suo ex storico ed è quindi migrata nella villa del marito dicendo che dovevano sposarsi e poi lei non poteva più permettersi di pagare un affitto. I secondi se ne sono andati pure loro dopo 2 anni perché hanno avuto un bimbo e, intanto che affittavano, han comprato un trilocale e ciao. Era ovviamente già tutto programmato.
Gli ultimi dicono che se ne vanno perché quello di sopra suona il pianoforte tutte le sere e loro non ne possono più. Purtroppo ci sono sono loro sotto al pianista. L'appartamento a fianco è vuoto quindi nessun altro testimone. Io sto usando Tecnocasa e sinceramente ho già fatto aggiungere diverse cose perché le richieste a tutela del proprietario perché i loro contratti mi sembrano un po' scarni e anche quando le tutele sono scritte ti dicono che, gira e rigira: "possono farlo"...
Non avevo mai sentito parlare di PENALE per rottura di contratto anticipata ma solo che i motivi devono essere gravi. Essendoci tanti contratti che non richiedono penali immagino sia difficile trovare chi vada proprio a firmare quello che lo impegna maggiormente... Ad ogni modo, se avete un contratto d'affitto che tuteli davvero il proprietario e potete mandarmelo provo a sottoporlo ai prossimi. Non può sempre pagare Pantalone! Grazie.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ti è stato detto, informa con raccomandata R.R. la locataria che pretendi ti dia un'altro alloggio a parità di canone
Alto