1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Massimo Aiazzone

    Massimo Aiazzone Nuovo Iscritto

    Saluti a tutti .
    Premesso che sono nuovo e spero di fare tutto correttamente.
    Ho acquistato un cascina per poterla ristrutturare e andarci a vivere , prima di acquistarla ho sentito tutti i confinanti se erano daccordo ad eliminare il passaggio davanti casa e/o eventualmente a spostarlo a confine in quanto attualmente detto passaggio agricolo passa proprio davanti casa , e la mia intenzione era di spostarlo a nord del lotto dove vi può essere un ingresso diretto dalla strada .
    Detto lotto di terreno è di circa 5000 mq ed è in pendenza .La cascina si trova proprio a metà del lotto .Per accedervi devo fare una strada e tagliare tutto il terreno nella parte nord .Per quanto riguarda la servitu di passaggio alcuni confinanti rinunciano senza pretendere indennizzi mentre uno che inizialmente mi aveva dato la certezza di accettare lo spostamento a nord mediante la formazione di una scalinata ( a mie spese ) a confine del lotto ora non vuole più accettare la soluzione e mi chiede di farlo passare sulla nuova strada e fargliene un' altro tratto per arrivare a casa sua .
    Detta richiesta è stata considerata sconvolgente perchè dobbiamo taglire tutto il lotto per farlo passare .
    Cosa posso fare per poter spostare la servitù ?? Può bastare una scalinata per spostare una servitù di passaggio agricolo ?? Detta servitù è ancora attuativa anche se non ci sono più agricoltori ?? Nell' eventualità estrema posso trasportare detta servitù sotto terra facendolo passare dentro un tunnel ???
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    La servitù di passaggio è un obbligo che ricade sul tuo lotto a favore di un lotto confinante. Nulla vieta, in via di principio, di spostare la servitù sul lato meno interessante del tuo lotto. Quindi, se il diritto di passaggio lo riesci a garantire in maniera altrettanto pratica puoi spostarlo. In particolare, in vista della ristrutturazione della cascina, la parte antistante del fabbricato, oggetto della servitù attuale, diverrebbe "cortile,giardino o aia" del fabbricato e la Cassazione il 18 febbraio 1972 n°482 ha sancito che, per non danneggiare, cortili aie ecc.., si possa trasferire il passaggio in luogo diverso.
     
    A Massimo Aiazzone piace questo elemento.
  3. Massimo Aiazzone

    Massimo Aiazzone Nuovo Iscritto

    Buonasera a tutti .
    Innanzitutto volevo ringraziarvi per i consigli mirati che mi avete dato .( molto utili ) . In data 29/12/2010 abbiamo finalmente firmato l'atto notarile per l' acquisto della cascina , per quanto riguarda i rapporti con i confinanti relativo al passaggio davanti casa come detto l' altra volta sono andati tutti a buon fine tranne con uno che non si è più fatto sentire . Abbiamo indagato e detta servitù datata 20 marzo 1878 cita così : servitù di passaggio agricolo attraverso i sentieri esistenti . Detta servitù è stata esercitata fino ad ora mediante il passaggio esclusivamente pedonale (in circa 50/60 cm di larghezza) , scendendo dal lato nord/est per circa 30 mt e poi passava davanti al cortile per attraversare un' altro lotto e arrivare a casa sua .Detta servitù mi piacerebbe trasporla sul lato nord/ovest dove detto signore continuerebbe a percorrere la strada asfaltata per la larghezza del mio fondo e poi scenderebbe da nord arrivando nello stesso punto di innesto dove transitava sull' altro lotto .( accorciando così anche il tragitto nei prati ). Tenendo conto che in tutti e due i casi il terreno dove scende da nord è in pendenza in tutte e due le soluzioni Vi chiedo come secondo Voi mi dovrei comportare ora !!!!!! Detta persona non è nel mondo agricolo e può cessare questa servitu se volete legata al' agricoltura ?????? Fiduciosi in una Vs esaustiva risposta Vi ringrazio e Vi auguro buon 2011 . :ok: Massimo Aiazzone
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Da come ho capito, la servitù sarebbe solo pedonale, sia per l'epoca in cui venne costituita sia perchè non vi sono citate carrozze o carri. Dunque, il vicino non può pretendere, anche se l'ha fatto abusivamente, di continuare a percorrere la servitù in automobile. Ed il proprietario del fondo servente ha la facoltà di modificare il precorso di detta servitù (quella di larghezza di 50-60cm) purchè il nuovo tracciato non comporti una difficoltà oggettiva a servirsene da parte del fondo servito. Inoltre, se sono cessati i requisiti "agricoli" hai diritto a far cancellare la servitù da parte del giudice.
    Auguri.
     
    A Massimo Aiazzone piace questo elemento.
  5. Massimo Aiazzone

    Massimo Aiazzone Nuovo Iscritto

    Ti ringrazio per la risposta precisando che il passaggio non sarebbe possibile per una automobile o carrozza o carro che dir si voglia perchè detto passaggio è praticamente in discesa su un lato del fondo e poi va via in piano . Secondo voi come si può fare per far cancellare una servitù ? Parlando con una mia amica avvocato mi consigliava di convocare tutti gli aventi diritto e/o eventuali aventi diritto e fare una riunione in cui verrà illustrata una perizia redatta da un professionista dove in pratica andremo ad elencare i dettagli di questa seritù e che non arrecheremo danno alcuno . ( cosa ne pensate ??):???:
     
  6. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Può essere un'idea anche, se a mio parere, se riesci a levare la servitù sul tuo terreno ne hai sicuramente un beneficio.
    L'amico avvocato dovrebbe saperti indicare la strada per chiedere la cancellazione.

    Aggiunto dopo 14 minuti :

    Aggiungo ancora, per maggior chiarezza, prova a consultare la voce "servitù di passaggio" su Wikipedia. E' molto ben descritta e ti consente di evitare dei giri capziosi fra gli articoli del Codice Civile. Ri-auguri
     
    A Massimo Aiazzone piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina