• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Lollechan

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa


Buongiorno, come vedete dal disegno la mia casa si trova adiacente ad un rudere non abitato, che è compreso nella proprietà recintata dei miei vicini.
Questo rudere ha un cacello con diritto di passaggio nella mia proprietà, nonostante non venga usato praticamente mai, e ci sia un altro cancello principale all'interno della proprietà dei vicini (che sarebbero due proprietà, una la loro casa, l'altra il rudere, tutte e due all'interno della stessa recinzione).
Nonostante non usino mai il cancello secondario, mi vietano di parcheggiare l'auto davanti allo stesso, nel mio cortile (nonostante quando l'auto è lí, io sono sempre a casa, non lascio mai l'auto parcheggiata davanti al cancello se esco).
Dato che il rudere a cui è connesso il passaggio è disabitato, ed inoltre dispongono di un altro cancello che va direttamente sulla strada principale, posso chiedere che gli venga tolto il passaggio dal secondo cancello?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Se esiste una "servitù" inutile...devi chiedere ad un Giudice perché sia eliminata.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Sarebbe interessante conoscere la storia urbanistica e catastale delle proprietà coinvolte. L'accesso in discussione potrebbe essere a servizio del rudere , unità immobiliare a se stante. Mentre se l'accesso laterale fosse l'unico ingresso per la proprietà adiacente la tua e successivamente avessero realizzato la strada antistante le vostre proprietà, allora potresti richiedere l'eliminazione del cancello e della servitù di passaggio dal tuo cortile. Evidentemente se non trovaste l'accordo, si dovrà pronunciare un giudice.
 

griz

Membro Storico
Professionista
la prima verifica da fare è stabilire se la corte antistante il rudere è in comune con l'altro immobile, se fossero 2 mappali distinti la servitù potrebbe essere interpretata a favore del rudere e dell'area di perinenza, visto però che la proprietà è la stessa potresti anche tentare una causa per l'eliminazione di questa servitù che palesemente non serve a nessuno, dimostrare che non sia stata usata per 20 anni la vedo dura
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
Sono vittima di uno stalker!
dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
Ho fatto la lista dei danni, è piuttosto lunga!
Alto